Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brindisi, coach Vitucci ''Il 2° quarto è stato decisivo sia per l'infortunio a Harrison che per una difesa non buona''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-01-2021/brindisi-coach-vitucci-quarto-stato-decisivo-infortunio-harrison-difesa-buona-600.jpg

Social

Burgos conquista il primo posto nel girone H al termine di un match duro ed equilibrato al PalaPentassuglia di Brindisi. Martedì 2 febbraio il sorteggio delle Last 16 di Basketball Champions League. Il commento di coach Frank Vitucci:

“Partita difficile, Burgos oggi ha mostrato il perché siano i campioni in carica di questa competizione. Qualificarci al secondo turno è uno step importante per la società, un qualcosa di speciale che ci dovrà aiutare a crescere il più possibile in ogni singolo componente di team e club. Dobbiamo prendere il meglio da questa manifestazione europea. Il secondo quarto è risultato cruciale ai fini del risultato tra l’infortunio a Harrison e una difesa non al meglio delle nostre possibilità. Nei prossimi giorni capiremo l’entità, al momento ha avuto un’iperestensione dovuta a un movimento scomposto nel traffico. Nel secondo tempo ci abbiamo provato in tutti i modi ma non è stato abbastanza, Burgos ha controllato ritmo e portato a casa la vittoria“.

Fonte: ufficio stampa New Basket Brindisi 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: