Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Olimpia Milano ospita lo Zenit San Pietroburgo. Coach Messina ''Difesa e circolazione di palla fondamentali''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-01-2021/olimpia-milano-ospita-zenit-pietroburgo-coach-messina-difesa-circolazione-palla-fondamentali-600.jpg

Social

Il doppio turno casalingo di EuroLeague si chiude giovedì 28 gennaio (alle 20.45, diretta su Eurosport Player) contro l’unica squadra che in trasferta ha vinto più partite dell’Olimpia, lo Zenit San Pietroburgo (otto successi). Anche la classifica indica una sostanziale parità: l’Olimpia ha vinto una partita in più, ma lo Zenit ne ha giocata una in meno. E’ una squadra che concede appena 73.8 punti di media e il 34.7% nel tiro da tre, quindi un po’ all’opposto di Milano che di punti ne segna 82.4 e da tre ha il 42.5%.

L’Olimpia ha vinto le ultime cinque di EuroLeague, lo Zenit cinque delle ultime sette. Nell’ultimo turno, l’Olimpia ha battuto l’Olympiacos mentre lo Zenit è uscito sconfitto dalla battaglia per il primo posto di Barcellona. Kevin Punter, dopo aver interrotto la sua striscia di 26 gare con almeno una tripla a segno, ha risposto facendo il record carriera di punti (27) e assist (cinque) contro l’Olympiacos.

COACH ETTORE MESSINA – “Giochiamo contro la squadra che ha al momento la seconda miglior difesa della competizione, grazie all’accurata preparazione tattica e le molteplici soluzioni che adottano in ogni gara adattandosi agli avversari. In attacco giocano in modo molto ordinato, ben orchestrati da Kevin Pangos. Una volta di più, la difesa sul pick and roll e una buona circolazione di palla saranno due elementi fondamentali per provare a vincere una gara che non sarà per nulla facile”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: