Atomika Spoleto, dal mese di Febbraio riprendono gli allenamenti tra tanti dubbi

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-01-2021/atomika-spoleto-mese-febbraio-riprendono-allenamenti-tanti-dubbi-600.jpg

Social

In seguito a quanto deciso dagli organi federali e dal coni e preso atto dei protocolli sanitari per la ripresa dell'attività sportiva ci teniamo ad esprimere la nostra opinione su quanto sta accadendo. Innanzitutto ci teniamo a ribadire la grandissima voglia di ritornare in palestra a praticare il nostro bellissimo sport che per chi ci conosce bene sa che è gran parte della nostra vita. Nello stesso tempo quest'ultimo anno, con tutte le sue insidie e difficoltà ben note a tutti, non può essere ancora cancellato e pensiamo che basterebbe ancora un piccolo sforzo da parte di tutti per far sì che, già da questa estate, si possa tornare a giocare in libertà e sicurezza per poi continuare fino a settembre ed iniziare una stagione regolare in palestra con allenamenti e campionati in tutta tranquillità.

Siamo per questi motivi rimasti sconcertati quando abbiamo appreso che la FIP nazionale abbia deciso di considerare di interesse nazionale tutti i campionati seniores e tutti i campionati giovanili fino all'under 13. Vengono quindi definiti di "interesse nazionale" campionati che si reggono spesso e volentieri sull'aiuto dei genitori dei ragazzi delle giovanili o, per quelli più grandi, sulla passione di giocatori, dirigenti e allenatori che fanno grandi sacrifici per portare avanti la baracca. Per questi e altri motivi ci sentiamo di ribadire il nostro disappunto per quanto è stato deciso che a nostro avviso non è conseguenza di un effettivo miglioramento delle condizioni sanitarie ma soltanto una forzatura per una ripresa economica di tutte le attività federali che tendono a salvare il salvabile.

Detto questo, come sempre abbiamo fatto, anche stavolta saremo pronti ad interpretare le varie norme non soltanto per quanto ci viene indotto ma soprattutto per quanto riteniamo sia possibile mettere in pratica. La ripresa dell'attività, al di fuori del minibasket, al quale non è ancora stata consentita la riapertura, sarà graduale a partire dal mese di febbraio, in accordo con i diretti interessati e sotto lo stretto controllo da parte di società e personale addetto. I primi gruppi ad entrare in palestra saranno l'under 16 e l'under 18 per poi proseguire con i ragazzi della prima squadra e, di settimana in settimana a seguire tutti gli altri. Vi terremo comunque aggiornati sui sicuri sviluppi che la vicenda porterà. 

Fonte: pagina Facebook Atomika Basket Spoleto

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!