Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Primo stop stagionale per la Real Sebastiani Rieti. Roberto Pietropaoli duro: ''Verranno presi provvedimenti''

Dopo nove vittorie consecutive si interrompe la striscia positiva della Sebastiani che al PalaSojourner si arrende alla PSA Sant’Antimo con il punteggio di 67-77. E’ stata una partita complicata sin dall’inizio, condizionata dall’ottima difesa degli ospiti che hanno costretto Loschi e compagni ad abbassare notevolmente le medie realizzative. Nonostante una prima frazione chiusa avanti di sette (42-35), nella seconda parte di gara Sant’Antimo riusciva a contenere la formazione di casa, costringendola ad un ultimo quarto da thriller con appena otto punti realizzati. Il primo KO non cambia nulla in classifica dove la Sebastiani resta ancora al comando con 18 punti. Prossimo impegno domenica 14 febbraio in trasferta ad Avellino.

Queste le dichiarazioni di Roberto Pietropaoli al termine della gara: ”Verranno presi dei provvedimenti perché c’è modo e modo di perdere. Sapevamo che il loro modo di giocare sarebbe stato esattamente quello visto in campo, ma nonostante le avvisaglie la squadra non ha saputo interpretare l’impegno a dovere. Tutti devono capire che in questa categoria non esistono fenomeni e che le partite vanno giocate dall’inizio alla fine sempre al 110%".

Fonte: ufficio stampa Real Sebastiani Rieti 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: