Verona, Giorgio Pedrollo ''8 sconfitte e 6 vittorie non sono accettabili. Sul mercato non c'è niente''

Intervistato da L'Arena, il vice presidente della Scaligera Verona Giorgio Pedrollo ha parlato del momento che sta attraversando la squadra gialloblu:

"La famiglia Pedrollo non è assolutamente contenta. Anzi, siamo indispettiti. Otto sconfitte e sei vittorie con una squadra che riteniamo di livello, non sono accettabili. Capiamo tutto: il roster in questo momento resta corto nonostante l’innesto di Giga. In più: Pini non è ancora in grado di giocare e Rosselli lo abbiamo perso a lungo per Covid. Ma anche gli altri non sono infiniti. Anche agli altri capita di giocare in sette. Diana è in discussione? Non siamo soddisfatti della situazione. Pensate al mercato? Non c’è niente sul mercato. Altrimenti avremmo già fatto qualcosa".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!