Basket Ravenna, Julio Trovato ''Vittoria meritata. Ma meritiamo rispetto sul campo, cosa che non è avvenuta''

Una OraSì infinita si impone con personalità sul campo della Givova Scafati e torna a casa con un successo meritato e di grande prestigio. Al PalaMangano (dove finora aveva vinto solamente Napoli) finisce 88-91 per la squadra di coach Cancellieri, trascinata da una prestazione monumentale di Daniele Cinciarini autore della tripla della vittoria sulla sirena e di 40 punti totali, primo giocatore italiano nella storia del Basket Ravenna a raggiungere questa quota. Una vittoria che premia lo spirito e l’unità del gruppo e soprattutto la quotidianità del lavoro che questi ragazzi portano avanti da mesi, praticamente senza sosta. In sala stampa ha parlato il GM dell’OraSì, Julio Trovato:

“Abbiamo vinto, meritatamente, una partita molto combattuta contro una squadra forte e ben allenata. Credo che una società seria come il Basket Ravenna che fa pallacanestro da tanti anni meriti rispetto sul campo, cosa che non è avvenuta stasera. Invito tutti gli addetti ai lavori a rivedere il nostro terzo quarto” 

Fonte: ufficio stampa Basket Ravenna

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!