Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Magic Basket Chieti parteciperà alla Coppa del Centenario. Presidente Milillo ''Una scelta di buon senso''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-02-2021/magic-basket-chieti-parteciper-coppa-centenario-presidente-milillo-scelta-buon-senso-600.jpg

Social

Il Comitato Regionale Marche, che gestisce il Campionato di Serie C Gold interregionale riservato alle regioni Abruzzo, Marche e Umbria, si è espresso per la ripresa delle attività della stagione sportiva in corso. Le 16 società di interesse interregionale sono state invitate ad esprimere una scelta rispetto la partecipazione ad una delle due competizioni a loro riservate: il Campionato di Serie C Gold o la Coppa del Centenario. La scelta ha garantito, stante l’emergenza pandemica in corso, la partecipazione anche per la stagione 2021/2022 al campionato di C Gold.


La ASD Magic Basket Chieti ha scelto di competere per la Coppa del Centenario, un trofeo significativo nella ricorrenza dei 100 anni della Federazione Italiana Pallacanestro, insieme ad altre 9 associazioni sportive. Tale competizione prenderà avvio tra la seconda metà di Aprile e inizio Maggio.

Il presidente Milillo dichiara “Abbiamo rilevato fin dall’uscita dei Protocolli gare delle situazioni che non ci facevano stare tranquilli e soprattutto venivano in contrasto con le normative Regionali e del Governo e per questo abbiamo espresso le nostre perplessità circa l’inizio dei Campionati in questo periodo; perplessità condivise anche da altri Club. Abbiamo deciso di partecipare alla Coppa del Centenario, mettendo al primo posto la sicurezza e la tutela alla salute di tutti i giocatori e dello staff tecnico. Ringraziamo il Comitato Regionale Marche, organizzatore del Campionato, e gli altri Comitati interessati Umbria e Abruzzo per aver dimostrato attenzione e capacità di ascolto delle esigenze di tutte le società e condividendo tutti gli aspetti della problematica legata all’emergenza sanitaria in corso. Lasciando infatti decidere le singole società sportive, tutelando il diritto sportivo, la ritengo una decisione di buon senso, che garantisce le esigenze specifiche di ogni singolo club, offrendo una libera scelta tra la partecipazione al Campionato e quello alla Coppa del Centenario.“


Alla Coppa parteciperanno squadre marchigiane, abruzzesi e umbre, nel campionato saranno rappresentate solo le prime due regioni. Nel dettaglio parteciperanno alla Coppa del Centenario le squadre Nuovo Basket Aquilano, Vasto Basket, Magic Basket Chieti, Assisi, Valdiceppo Perugia, Foligno, Todi, San Benedetto del Tronto, Osimo e Falconara.


Pescara Basket, Amatori Pescara, Lanciano, Matelica, Pisaurum e Bramante Pesaro competeranno per un posto in palio per la promozione in Serie B.

Continua il Presidente Milillo “Per quanto riguarda la B Femminile, il Comitato Lazio, al momento, non ha dimostrato la stessa attenzione e capacità di ascolto delle problematiche rilevate; dimostrando una non unità di veduta e di provvedimenti dei Comitati Territoriali della Federazione Italiana Pallacanestro nei confronti della situazione che stiamo vivendo. Anche per questo campionato la Magic mette al primo posto la salute delle proprie atlete e del proprio Staff sperando in una decisione che sia in linea con il difficilissimo momento che stiamo attraversando come società e come paese.”

Conclude dicendo: “Il momento che stiamo vivendo, dove la nostra Regione, la nostra città è messa seriamente in difficoltà dalla Pandemia tutto il Direttivo ha voluto confermare con questa decisione che, come sempre, il nostro punto di riferimento sono i ragazzi e le ragazze. Il nostro impegno è totalmente rivolto a far tornare loro a giocare al PalaDAYCO ma in una condizione di estrema sicurezza ed in un ambiente sicuro. Pensiamo al PalaDAYCO come uno spazio dove possa essere soddisfatto anche il senso di aggregazione che la situazione attuale sta impedendo ai nostri giovani, ma vogliamo che sia uno spazio sicuro senza metterli a rischio.


I vari gruppi avevano già ripreso le attività, con tamponi, controlli sanitari e massima sicurezza; ora con il passaggio della nostra provincia in zona rossa abbiamo deciso proprio per la loro sicurezza di sospendere gli allenamenti fino al 21 febbraio in attesa di dati più confortanti anche se i protocolli ci consentirebbero di allenarci.
 Uno dei motivi che ha spinto il Direttivo Magic a prendere queste decisioni è proprio l’attenzione verso la salute dei nostri atleti e delle nostre atlete; una salute che non deve essere messa in pericolo da una attività agonistica che in questo momento a nostro parere, non garantisce di tutelare la salute dei partecipanti e non abbiamo alcuna intenzione di esporre a rischio di infezione, come sta succedendo in tantissime squadre che stanno effettuando già competizioni di livello superiore, i ragazzi, le ragazze, lo staff e di conseguenza le loro famiglie.
 Partire a fine aprile, se sarà cambiata la situazione, ci offre in prospettiva una maggiore tutela, oltre che la disputa di una manifestazione di C Gold stimolante e unica.”

Fonte: ufficio stampa Magic Basket Chieti 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: