Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pietralacroce P73 Ancona, Marco Trovamala ''Ritengo che la stagione sia ormai compromessa''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/21-02-2021/pietralacroce-ancona-marco-trovamala-ritengo-stagione-ormai-compromessa-600.jpg

Social

Il parquet manca. Ma la realtà impone necessariamente di pensare al futuro. Il pensiero di Marco Trovamala, uno degli storici del Pietralacroce P73 Ancona, tocca vari ambiti ed è molto utile da prendere in considerazione:

Sull’apertura della Fip ai campionati regionali: “Nonostante questo ritengo che la stagione sia ormai compromessa. I giocatori che militano nei campionati regionali sono persone che lo fanno per diletto e non per lavoro o comunque se vengono pagati vengono pagati in maniera esigua. Il rischio di essere contagiati potrebbe compromettere l’attività lavorativa e nessuno vuole trovarsi dinanzi a questa problematica nonostante tutte le precauzioni”.

Sui tamponi: “Non sono previsti contributi, non c’è stata comunicazione in merito. Dovrebbero essere assorbiti dalle società e sarebbe assurdo pensare di accollarsi questa spesa”.

Sul morale della squadra: “Una parte, quella un po’ più adulta, è preoccupata. I giovani sono più spensierati ovviamente. Siamo stati tutti ragazzi ed è normale che in quelle età si pensa per lo più all’aspetto sportivo”.

Sullo stato di forma
: “Paradossalmente sto meglio degli altri anni perchè sto seguendo un programma specifico che mi ha consentito di perdere oltre 10kg con allenamenti mirati e una dieta su misura. Ringrazio, per questo, il personal trainer Alessandro Amici che si è dimostrato un gran professionista rimettendomi in formissima”.

Fonte: ufficio stampa Pietralacroce ’73 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: