Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Senigallia, coach Paolini ''A Padova i dettagli sono stati decisivi. La prossima gara a San Vendemiano vale doppio''

Coach Riccardo Paolini ha parlato della sconfitta subita dalla Pallacanestro Senigallia sul campo della Virtus Padova, buttando già un occhio al prossimo impegno che attende i biancorossi nel prossimo weekend a San Vendemiano. Queste alcune delle sue parole riportate dal Corriere Adriatico:

"Non si possono concedere all'avversario, e per due volte, rimbalzi offensivi sui tiri liberi. Nella seconda parte del confronto ci eravamo risollevati, avremmo potuto venirne fuori al meglio se non fossimo incappati su situazioni che in teoria dovrebbero essere del tutto evitabili e su cui dovremo lavorare anche perché di qui alla fine gli incontri punto a punto saranno più frequenti, e sono appunto quelli i casi in cui il particolare diventa determinante e può costare il risultato".

Sulla prossima sfida sul campo del San Vendemiano

"Un risultato a casa loro vale per due, metteremmo assieme un 2-0 sul doppio confronto. E anche in questo caso i particolari potrebbero fare la differenza: ecco perché dobbiamo approfondire questi aspetti, sia sul campo che aiutandoci coi filmati". 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: