Una convincente vittoria esterna bagna l'esordio della Bartoli Mechanics MBA

Torniamo a giocare dopo 13 mesi di stop e agguantiamo la prima vittoria. Risultato mai in bilico, con la Bartoli che parte forte spinta da Clementi (10 punti nel primo parziale per un perentorio 8-29). Nel secondo è Santi a prendersi la scena (24 punti alla fischio finale), imprendibile per tutti e preciso in lunetta (39-57 all'intervallo). Dopo la pausa sale in cattedra Rosettani capace di segnare da ogni angolo e che si porterà a casa la prima doppia-doppia di stagione (21+14). Anche se non propriamente un lungo, considerato il ritiro di Dziho e Spadoni (non giocheranno questa stagione), Rosettani ha fatto sentire la propria voce in campo. Esordio anche per i due giovani Gresta (2003) e Tamburini (2004). (Fonte: pagina Facebook Metauro Basket Academy)

Roseto Sharks - Bartoli Mechanics MBA 80-106

Roseto: Jovanovikj 7, Cavatassi, Valentini, Maule 2, Palermo 10, De Carolis 14, Palmucci 29, Di Leonardo 3, Mariani 3, Llukacej 10, Trettaccone 2. All. Di Gianvittorio

MBA: Santi 24, Pontellini 3, Fontanella 3, Gresta, Tamburini, Rosettani 21, Maltempi 2, Clementi 19, Pagliaro 9, Perini 8, Cambrini 15, Bernardini 2. All. Badioli
Top Rimbalzi: Rosettani 14
Top Assist: Santi 4

Parziali: 18-29, 21-28, 17-27, 24-22.
Progressivi: 18-29, 39-57, 56-84, 80-106.
Usciti per 5 falli: Jovanovikj (Roseto)

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!