B Femminile, la Nuova Matteotti Corato espugna il campo del Catanzaro Centro Basket

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/21-03-2021/femminile-matteotti-corato-espugna-campo-catanzaro-centro-basket-600.jpg

Social

Coach De Nicolo lancia Mangione, Ferraretti, Caccavo Herrera e De Nicolo nel primo starting five. L'avvio di match è molto contratto da ambo le parti. Caccavo sblocca realizzativamente la gara e da il primo vantaggio alle baresi che però non riescono a prendere il largo. Le locali rispondono bene agli attacchi coratini e la gara si mantiene equilibrata ed incerta. Si segna poco ma al 6' la Frattoni con una tripla da la prima scossa al match (5-9). La reazione delle calabresi è veemente: Codispoti e Montebello confezionano il 7-0 che ribalta l'inerzia del match riportando avanti le ioniche sul 12-9 quasi in chiusura di quarto. Ma Corato non ci sta e un canestro della Pavlovic riporta la NMC a contatto e chiude il primo parziale sul 12-11.

Da qui in poi il match cambia completamente e l'inerzia va tutta a favore della Matteotti. A cavallo dei due quarti infatti le coratine piazzano un break di 0-15 che di fatto spezza in due la contesa. Pavlovic, Herrera, Gatta, Mangione e De Nicolo, assieme ad una ottima difesa di squadra e ad alcuni errori al tiro delle locali costringono Catanzaro a restare a secco per 7 lunghi minuti (12-24 al 17'). Due liberi danno i primi punti alle joniche ma Corato non molla e va all'intervallo sul 18-27, concedendo 6 punti in un solo quarto. Al rientro sul parquet la musica non cambia e Corato è ancora padrona del campo.

Le baresi insistono e, nonostante le calabresi ce la mettano tuta, la Matteotti vola di nuovo via. Altro 0-12 di parziale e punteggio che va sul 20-41, con le coratine che doppiano le avversarie. Finale di quarto con Catanzaro che rientra almeno parzialmente e riduce lo svantaggio. 28-43 il finale del terzo quarto. Ultimo periodo valido solo per le statistiche, con la Matteotti che controlla agevolmente il tentativo di rientro delle locali tenendole sempre a distanza di sicurezza ed allargando ulteriormente il divario sino al 36-59 finale. Ottima la prova delle ragazze coratine, che conquistano i primi 2 punti in classifica, grazie ad una prova corale perfetta su cui puntare nel prossimo match di sabato 27 marzo, quando al PalaLosito arriverà la Basilia Potenza.

Fonte: ufficio stampa Nuova Matteotti Corato

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: