Cento, coach Mecacci ''Decisiva la nostra prova difensiva nel secondo tempo''

Coach Matteo Mecacci ha commentato la vittoria conquistata dalla Benedetto XIV Cento nel derby contro il Kleb Basket Ferrara. Queste le sue parole:

"L’avevo detto che sarebbe stata una partita imprevedibile e strana. Ferrara ha i suoi problemi e noi i nostri, ed ognuna delle due squadre era alla ricerca delle proprie certezze. Loro sono venuti qui con uno spirito diverso rispetto a Latina, mentre noi durnte la scorsa settimana abbiamo dovuto lavorare per inserire Perić. Ferrara era in vantaggio meritatamente all’intervallo, anche se noi non avevamo giocato con una brutta qualità offensiva. La chiave penso sia stata lo spirito con il quale ci siamo ripresentati in campo nel terzo quarto: abbiamo fatto una scelta coraggiosa decidendo di tenere in panchina Perić gravato da tre falli e scegliendo di puntare su Berti, che è stato bravo a far sentire la sua presenza in difesa. Siamo riusciti a costruire il break, anche se Ferrara non ha mai mollato ed ha dato tutto per rientrare. Sono molto della difesa su Hasbrouck e Pacher, e del fatto che abbiamo tenuto Ferrara a soli 27 punti segnati nel secondo tempo. La vera chiave di questa vittoria penso sia stata questa".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!