Bramante, coach Nicolini ''Siamo partiti contratti, ma poi siamo cresciuti. Conquistato un risultato importante''

Il Bramante Pesaro ha battuto nettamente la Vigor Matelica, conquistando la seconda vittoria in altrettante partite disputate. A fine partita coach Massimiliano Nicolini ha analizzato la prestazione dei suoi giocatori. Queste sono state le sue parole:

"Siamo tornati a giocare in casa esattamente un anno ed un mese dopo l'ultima partita. Sentivamo molto questo incontro ed eravamo molto tesi. L'importanza di ogni partita con questa formula del campionato, il carico emotivo che i giocatori vivono e il buonissimo livello dei team partecipanti che avrebbero avuto ruoli da protagoniste anche in una stagione normale, porta le squadre ad essere molto tese e anche ieri si è visto in campo. La nostra difesa credo sia stata la chiave della partita i ragazzi sono stati attenti e concentrati sui riferimenti di Matelica per tutti i 40 minuti, a confermare la disponibilità di tutti a sacrificarsi. Questo è l'elemento più importante soprattutto in questa fase iniziale di stagione dove in attacco ci manca fluidità e continuità.

Siamo partiti molto contratti e nervosi, abbiamo fatto fatica all'inizio a fare canestro seppur con tiri costruiti discretamente poi piano piano abbiamo migliorato le nostre percentuali e ci siamo distesi, questo ci ha permesso di ottenere un risultato importante per quello che può rappresentare la 2° giornata di campionato. Dobbiamo migliorare tantissimo nell'organizzazione di gioco, nel trovare equilibri e riferimenti, tutti aspetti decisivi per il proseguo della stagione. La squadra in campo ha ottenuto un risultato importante ma ci tengo a ringraziare la società che ha lavorato tantissimo per organizzare l'impianto secondo quanto previsto dai protocolli sanitari e che si sta prodigando in un contesto veramente complesso, nel mettere il gruppo squadra nelle condizioni migliori per portare avanti questo progetto".

 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!