Basket Girls Ancona, coach Castorina ''Adesso voglio continuità. Ci sono spazi per migliorare ancora''

Il terzo successo in altrettante uscite di campionato ha rimarcato la forza del Basket Girls all’interno del proprio girone. La squadra di coach Castorina al primo giro di scontri con le rivali marchigiane ha già dimostrato la sua superiorità. Talento e profondità del roster biancorosso sono i fattori preponderanti che hanno finora fatto la differenza. Dopo il netto successo di Pesaro, all’orizzonte per le Girls ci sono le ultime tre sfide del gironcino a quattro che poi lanceranno lo sprint nella seconda fase la cui formula di svolgimento dovrebbe essere svelata dal Comitato Regionale FIP Emilia Romagna entro questa settimana.

Nel frattempo le ragazze di coach Castorina continuano il loro percorso alla ricerca del continuo miglioramento. Vietato accontentarsi in casa biancorossa, come ammette lo stesso tecnico raggiunto nel giorno della ripresa degli allenamenti in palestra in vista di una nuova settimana di lavoro.

“C’è soddisfazione per la partita di Pesaro – dichiara il coach osimano – perchè comunque nonostante il divario siamo stati bravi ad approcciare bene e a non sottovalutare mai l’avversario. Forse non siamo stati continui per tutti i 40′ ma comunque bravi a mantenere alta l’intensità che ci ha permesso di avere sempre larghi vantaggi.”

Cercavamo miglioramenti dal punto di vista offensivo, specie nelle percentuali. Sei soddisfatto?
“Le cose sono andate un pò meglio, ma ci sono spazi per migliorare ancora.”

Ancora una volta la profondità dell’organico e la buon atteggiamento di tutte le ragazze sono stati i fattori decisivi?
“Come sempre la nostra forza è stata la capacità di tutte le giocatrici di scendere in campo e andare addirittura a canestro. Questa sta diventando una piacevole costanza che si sta trasformando in forza, almeno in questa prima fase di campionato.”

Sabato inizia il girone di ritorno. Oltre ai due punti, cosa chiedi alla squadra?
“Adesso voglio continuità. Andiamo ad affrontare Senigallia che è uscita a testa alta dal campo di Matelica e quindi sta dimostrando di essere in crescita. Non voglio assolutamente che le ragazze sottovalutino l’impegno pensando soprattutto alla gara dell’andata. Ogni partita ha una storia a se, e dobbiamo approcciare ogni impegno al massimo. Ogni momento è importante per crescere, perchè in un campionato così breve dobbiamo avere la possibilità di crescere sempre di più.”

Il Basket Girls completerà il suo ciclo di allenamenti settimanali e tornerà in campo sabato 27 marzo al Palascherma. Alle ore 18.30 palla a due contro il Basket 2000 Senigallia nella 1a giornata di ritorno del Girone D. La squadra di coach Castorina è prima a punteggio pieno dopo 3 turni, Matelica insegue a quota 4, Olimpia Pesaro ha 2 punti, senigalliesi ancora al palo a quota zero.

Fonte: ufficio stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!