L'Olimpia Milano di scena a Vitoria. Coach Messina ''Impegno difficile. Dovremo essere precisi, umili e coesi''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/26-03-2021/olimpia-milano-scena-vitoria-coach-messina-impegno-difficile-dovremo-essere-precisi-umili-coesi-600.jpg

Social

Tre trasferte consecutive e poi l’ultima di regular season in casa con l’Efes. L’Olimpia va a caccia del pass per la sua prima qualificazione ai playoff dal 2014 nell’arco di una settimana da trascorrere tutta lontano da Milano. Si comincia a Vitoria (venerdì 26 marzo, ore 19:00, diretta su Eurosport Player), squadra in grande condizione, reduce da sette vittorie nelle ultime otto partite, con le quali è tornata in corsa per i playoff. Nonostante abbia perso per infortunio il centro Tonye Jekiri (peraltro anche l’Olimpia lamenta l’assenza, oltre che del playmaker Malcolm Delaney, di Jeremy Evans tra i lunghi), il Baskonia è una squadra molto forte sotto canestro: seconda nei rimbalzi totali, seconda in quelli offensivi, terza nei rimbalzi difensivi, grazire anche ma non solo alla presenza di Youssoupha Fall, centro di 2.20 che tira anche oltre il 64% dal campo. Inoltre, Vitoria è anche prima nelle palle rubate.

COACH ETTORE MESSINA – “Siamo ovviamente arrivati al momento decisivo della stagione. Affrontiamo queste tre trasferte consecutive sapendo che le squadre che andremo ad incontrare sono tutte squadre che ci hanno battuto a Milano. Dovremo quindi essere molto precisi, umili, coesi per riportare a Milano i risultati che servono per raggiungere i playoff. Vitoria è una squadra eccellente, in forma, che gioca con grande disciplina secondo il costume del suo allenatore Ivanovic, quindi siamo consci della difficoltà dell’impegno”. 

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!