Roseto Sharks, coach Di Gianvittorio ''I ragazzi hanno reagito ma abbiamo pagato qualche palla persa di troppo''

Le impressioni a caldo del coach Pierpaolo Di Gianvittorio dopo la terza partita di campionato persa dai Roseto Sharks sul campo della Farnese Pallacanestro Campli:

"Ci aspettavamo una risposta dopo la partita con Jesi ed è arrivata dai ragazzi, che hanno giocato una partita di grande intensità soprattutto in difesa. In attacco abbiamo cercato di passarci la palla, cosa che contro Jesi non era mai avvenuta, peccando purtroppo, in alcune occasioni, di generosità portandoci a perdere qualche pallone di troppo. Il nostro percorso prosegue, la partita con Jesi l'abbiamo archiviata come un incidente di percorso, adesso abbiamo la pausa di Pasqua ma già con la testa alla partita con Porto San Giorgio, dove ci aspetta una gara difficile contro una squadra molto esperta".

Fonte: pagina Roseto Basketball Academy
Foto: Antonio Tommarelli

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!