La Teramo a Spicchi recupera la sfida contro Monfalcone. Coach Salvemini ''Sfida molto importante''

Torna a giocare al palasport dell’Acquaviva la Rennova Teramo, impegnata giovedì 1 aprile (ore 19) contro Monfalcone Basket (diretta della partita su Super J al canale 634 del digitale terrestre e sulla piattaforma web http://lnppass.legapallacanestro.com) con l’unico scopo di interrompere una striscia aperta di tre sconfitte e tornare a muovere la classifica. I biancorossi si sono infatti rituffati in campionato dopo la quarantena fiduciaria voluta dalla Asl di Teramo in via precauzionale dopo il derby di Roseto e sabato scorso hanno già affrontato la trasferta più impegnativa della seconda fase al PalaGesteco di Cividale. Lo staff biancorosso guarda così avanti, cosciente del fatto che le gare interne hanno un peso specifico di estrema rilevanza nel percorso che porta al mantenimento della categoria:

“Arriviamo alla partita di Monfalcone – commenta coach Giorgio Salvemini – dopo aver esaminato la sfida contro Cividale e dopo aver messo qualche allenamento in più nelle gambe, elementi utili per riprendere confidenza con la pallacanestro giocata. Sappiamo che affrontiamo una partita molto, ma molto importante. Giochiamo contro una squadra che ci precede in classifica e siamo coscienti del fatto che questo tipo di incontri può delineare e definire l’andamento di un campionato”.

Tre sono infatti le vittorie in più conseguite dalla Falconstar Basket rispetto alla TaSp, in un campionato che riserva ancora 7 gare ai biancorossi prima di arrivare alla post season: “Quella contro Monfalcone – chiude l’allenatore della Rennova Teramo – è una partita di vitale importanza per noi, contro una formazione di intensità e taglia fisica elevate, non solo nel reparto lunghi ma anche negli esterni. Monfalcone ha pericolosità sul perimetro, tanti punti nelle mani, e in area dispone di giocatori dotati di capacità tecniche e fisiche marcate. Noi dobbiamo mettere in campo tutte le nostre energie per fare una partita solida e importante perché adesso i punti servono tantissimo e pesano il doppio. Facciamo di tutto per tornare alla vittoria e regalare a noi, alla società e ai tifosi un successo che ci avvicinerebbe agli obiettivi da raggiungere”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del tecnico della Teramo a Spicchi c’è anche l’ala biancorossa Alessandro Esposito: “E’ una gara importantissima – commenta il numero 12 teramano – perché abbiamo bisogno di questi benedetti due punti per sbloccarci nella seconda fase. Monfalcone è una squadra pronta, che gioca una buona pallacanestro, capace di metterci in difficoltà, come penso faranno tutte le squadre del girone. Noi giochiamo comunque in casa e quindi sarà importante portare a casa i due punti soprattutto perché è fondamentale per noi vincere tutte le gare casalinghe per conquistare la salvezza”.

In attesa del match contro Falconstar, è stato intanto definito il recupero della gara Tramarossa Vicenza vs Rennova Teramo, spostata a causa della quarantena fiduciaria a cui è stata sottoposta la Teramo a Spicchi dalla Asl di Teramo in via precauzionale dopo il derby contro Roseto. Il match in terra veneta si terrà martedì 6 aprile (ore 18).

Paolo Marini - Resp. Area Comunicazione Teramo a Spicchi 2K20 
Photo Credits: Massimo Pompilii - Teramo a Spicchi 2K20

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: