Brindisi, coach Vitucci ''Dovevamo vincere e l’abbiamo fatto con grande orgoglio e determinazione''

Vittoria fuori casa, la nona stagionale in campionato, per la Happy Casa Brindisi dominante a Desio per 71-93 sull’Acqua San Bernardo Cantù. Queste le dichiarazioni di coach Vitucci nel posta partita:

“Buona vittoria di squadra, costruita passandoci la palla con ben 28 assist corali e difendendo abbastanza bene nei momenti importanti della partita. Eravamo chiamati a vincere obbligatoriamente e l’abbiamo fatto con grande orgoglio e determinazione. Sono contento per i miei ragazzi. La pallacanestro passa in secondo piano rispetto alla salute e il difficile momento che stiamo vivendo. Auspico a Cantù di tornare presto alla normalità; hanno pesato per loro le assenze di Gaines e dei due allenatori, senza nulla togliere al mio collega oggi in panchina“. 

Fonte: ufficio stampa New Basket Brindisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!