Trieste, coach Dalmasson ''Da Doyle ci aspettavamo molto di più. Henry fatica ad avere continuità di rendimento''

Intervistato da CitySport.news l'allenatore della Pallacanestro Trieste Eugenio Dalmasson ha parlato del rendimento di Myke Henry e Milton Doyle. Queste alcune delle sue parole:

"Le loro sono situazioni diverse: Myke da sempre fatica ad avere continuità di rendimento, poi cadendo male dopo uno sfondamento si è procurato quella botta alla mano che per fortuna ha portato solo a un versamento. È un giocatore che era partito alla grande, poi i guai fisici e il Covid l’hanno portato a perdere completamente il ritmo, non riuscendo ad essere costante. Per quanto riguarda Doyle, credo che stia semplicemente raccogliendo ciò che semina: ha fatto poco per adattarsi a quelle che sono le esigenze del basket italiano ed europeo, continua invece a essere legato al suo modo di giocare. È un qualcosa che non ci basta, sicuramente da lui ci aspettavamo molto di più".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!