Si gioca il derby tra Olimpia Milano e Pallacanestro Varese. Cinciarini a 2 punti dai 3.000 in Serie A

A|X Armani Exchange Milano – Openjobmetis Varese (ore 18.15, Eurosport 1 e Eurosport Player)

Il posticipo del lunedì di Pasquetta vede il derby lombardo tra Milano e Varese. La squadra di coach Messina per certificare ancora di più la prima posizione, quella di coach Bulleri per ottenere due punti importanti in chiave salvezza.

PRECEDENTI: Derby lombardo tra Milano e Varese numero 183 con le due squadre in Serie A. I precedenti sono a favore di Milano per 107 a 75, Varese nelle 87 gare giocate a Milano ha vinto solo 27 volte. Considerando anche le due gare di Supercoppa di inizio stagione, Milano ha vinto le 6 ultime gare giocate contro Varese e 14 delle ultime 15. L’ultima vittoria della Openjobmetismetis è della stagione 2017/18: Openjobmetis Varese-EA7 Emporio Armani Milano 76 a 72.

ALLENATORI: Nel girone di andata Messina ha vinto l’unica gara giocata contro Bulleri.

CURIOSITA’
: Cinciarini a 2 punti dai 3.000 in Serie A e a 1 assist da raggiungere Alessandro Gentile al secondo posto della classifica storica di Milano. Cinciarini è attualmente a 469 assist, leader Mike D’Antoni con 1.138.

DICHIARAZIONI
: ecco le parole di Giancarlo Ferrero, capitano di Varese:

"Affrontiamo i migliori e per questo siamo motivati, ma siamo consapevoli del fatto che, nella sfida, ci troveremo a fronteggiare momenti difficili e dovremo essere bravi a reagire insieme nella maniera giusta. L'Olimpia in questi giorni sta affrontando tantissime partite, ma è stata costruita per far fronte a questa situazione. Non siamo spaventati; è una partita di basket e vogliamo viverla con grande voglia ed entusiasmo; sfidare i più bravi fa sempre fare qualcosa in più".

Di seguito anche quanto detto da coach Messina prima del match:

“Per noi è una partita importante, perché vogliamo riprendere il nostro cammino in campionato. Sappiamo anche che Varese sta andando meglio da quando ha spostato Scola da numero 4 ricevendo grande energia, stazza, rimbalzi da Egubnu. Attraversa un buon momento e quindi sarà una partita da affrontare con la massima attenzione e serietà. Ovviamente siamo contenti di rivedere Massimo Bulleri e Luis Scola. Siamo contenti di ricordare insieme a lui tutto quello che ha fatto per noi nel corso della passata stagione, è un giocatore e una persona al quale siamo legati”.

Fonte: Lega Basket 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!