JB Monferrato, coach Valentini ''Non è accettabile giocare una partita così quando una squadra vuole salvarsi''

Torino si vendica dello sgambetto della partita di andata e batte la JB Monferrato con il punteggio di 59-81. Niente da fare per Martinoni e compagni che a questo punto dovranno attendere l’ultima giornata di regular season per capire quale sarà il girone di competenza della seconda fase. Miglior realizzatore di serata per i padroni di casa è Lucio Redivo con 18 punti e 6 assist. Sabato 17 aprile ultimo match in trasferta contro l’Agribertocchi Orizinuovi. Il commento di coach Andrea Valentini:

"Chiediamo scusa per quello che abbiamo fatto per i primi due quarti. Questo non vuol dire disunirsi e smettere di difendere. Il secondo tempo abbiamo giocato meglio, tornando sui binari della partita. Non è accettabile giocare una partita così quando una squadra vuole e deve salvarsi. Non riuscire a fare canestro non vuole dire inventarsi le difese e andare a casaccio. Per molti minuti abbiamo giocato così e questo alla lunga si paga. Il vero grande rammarico di oggi è questo. Capisco che se in apertura di partita non si riesce a fare canestro si possa giocare condizionati ma questo non giustifica quanto abbiamo fatto. Cercheremo di arrivare meglio psicologicamente alla sfida di Orzinuovi anche se questa settimana ci eravamo allenati molto bene".

Fonte: ufficio stampa JB Monferrato

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!