Milano, coach Messina ''E’ stata una bella regular season. Il Bayern? Una squadra ben allenata. non sarà facile''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/10-04-2021/milano-coach-messina-stata-bella-regular-season-bayern-squadra-allenata-facile-600.jpg

Social

Così Coach Ettore Messina ha commentato la 21° vittoria stagionale in EuroLeague: “E’ stata una bella vittoria, ovviamente favorita dalle modeste motivazioni che aveva l’Efes in questa partita. Però è importante che all’inizio del terzo quarto quando hanno schierato tutti i loro titolari, abbiamo allungato il margine. Siamo anche contenti di aver recuperato Malcolm Delaney e Jeremy Evans, speriamo anche di riavere presto Kyle Hines e Michael Roll e che Gigi Datome abbia preso solo una botta. Per questo non lo abbiamo rischiato”.

Sulla regular season dell’Olimpia: “E’ stata una bella regular season, soprattutto perché ad un certo punto c’è stata la sensazione che servissero almeno 19 vittorie per accedere ai playoff e noi abbiamo vinto 21 volte. La convinzione ce l’hanno data le vittorie in trasferta. Ogni volta che vinci in trasferta aumenta la convinzione di potercela fare, di potertela giocare con le altre. Un momento importante è stato la vittoria con il Real Madrid a Milano. Eravamo a pezzi, dopo pochi minuti abbiamo perso Malcolm Delaney e in quel momento ci siamo stretti attorno ai nostri giocatori più esperti e siamo andati avanti vincendo. Ho scoperto oggi che l’Olimpia ha raggiunto i playoff per la terza volta in trent’anni. Mi viene da dire che sarebbe importante non smettere, dare continuità a questo progetto”.

Sulla serie di playoff con il Bayern: “E’ positivo per l’EuroLeague che comunque vada ci sarà una squadra inaspettata alle Final Four. Dobbiamo subito smontare il concetto che sia un’occasione, perché non affrontiamo una grande tradizionale come il Real Madrid o l’Efes o il Fenerbahce. Il Bayern ha vinto 21 partite perché ha fatto una grande stagione e giocato meglio di tante altre squadre. Li abbiamo battuti due volte, ma sono state partite molto differenti tra loro, quindi dobbiamo azzerare tutto e fare bene le piccole cose. Sarà fondamentale essere in salute e superare i momenti di difficoltà che ci saranno in una serie che sarà dura, che tutte e due possono vincere. Il Bayern è una squadra ben allenata e sappiamo che non sarà facile”. 

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!