Convincente vittoria per le Panthers Roseto contro il Pink Basket Terni

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-04-2021/convincente-vittoria-panthers-roseto-pink-basket-terni-600.jpg

Social

8, 8, 7, 7. Basterebbe limitarsi ai punti segnati da Terni in ogni quarto per fotografare la quarta vittoria in altrettante uscite stagionali delle Panthers Roseto, che si impongono per 57-30 staccando con due giornate di anticipo il pass per la seconda fase, in attesa delle due partite consecutive che chiuderanno questo girone iniziale. L’ennesima prova corale su entrambe le metà campo, in una serata in cui le ragazze allenate da coach Franco Ghilardi restano ben lontane dalla propria eccellenza offensiva, ma non danno comunque mai l’impressione di poter soffrire le giovanissime della Lanini Pink Basket, che schierava a referto solo ragazze nate dal 2001 e nove dodicesimi dal 2003 in giù.

La nota indubbiamente più lieta è legata a Roberta Lunadei, che esordisce con la maglia delle Panthers e soprattutto torna in campo dopo un lungo stop per la rottura del crociato: la sua emozione, prima ancora che i suoi 5 punti e il buon impatto sulla partita e sulla nuova squadra, merita un posto in copertina. E aspettando il rientro di Scoglia, assente ieri sera per un problema accusato in settimana, Roseto può pregustare un reparto lunghe attrezzato e profondo sia a livello fisico che dal punto di vista tecnico.

Anche perchè, a proposito di profondità, le giovani continuano a mettere preziosa esperienza nel motore: coach Ghilardi ha dato ampio spazio a tutte, ruotando a dodici e ricavando da ognuna il prezioso mattone su una partita che, come dimostra il singolare andamento dei quarti (Roseto ha chiuso i primi tre doppiando le sue avversarie: 16-8, 32-16, 46-23) non è mai stata in discussione. E questo, al di là della differenza tra i due roster, è un grande merito di tutte le ragazze scese in campo. Vietato però pensare che sarà sempre tutto così facile, anche perchè i margini di miglioramento restano evidenti e importanti: basti pensare che l’unica pantera in doppia cifra è stata Camilla Servadio, che ha firmato il suo high stagionale a quota 11.

Il pensiero alla seconda fase, in cui il margine di errore sarà quasi inesistente (passerà solo una tra le sei qualificate) è già inevitabile. Prima va però chiuso questo girone iniziale con la doppia trasferta di Terni (mercoledì alle 18:00) e Orvieto (sabato sempre alle 18:00). Due partite che potranno tornare utilissime per perfezionare i giusti equilibri, in una stagione che non ha avuto precampionato, e gettarsi poi nell’infuocatissima poule promozione.

PANTHERS ROSETO - LANINI PINK BASKET TERNI 57-30 (16-8; 32-16; 46-23)

ROSETO: Marini, Servadio 11, Staseliene 9, Di Giandomenico 2, Rospo 2, Lucente 7, Garcia Leon 5, Azzola 6, Schena 5, Lunadei 5, De Vettor 5, Montelpare. Coach: Ghilardi.

TERNI: Zarina 2, Burini, Margaritelli 9, Lanfiuti Baldi, D’Angeli 3, Bonaccini, Paolucci, Maglio 2, Keshi 5, Fausti 3, Jankovic 6. Coach: Piermarini.

RISULTATI 5° GIORNATA GIRONE A
Panthers Roseto-Lanini Pink Basket Terni 57-30
Azzurra Orvieto-Antoniana Pescara 48-60

CLASSIFICA GIRONE A
Panthers Roseto 8*
Antoniana Pescara 6
Lanini Pink Basket Terni 4*
Azzurra Orvieto 0 

Fonte: ufficio stampa Panthers Roseto

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!