Bramante, coach Nicolini ''Nel finale bravi a rimanere lucidi. Abbiamo portato a casa 2 punti molto preziosi''

Abbiamo intercettato coach Massimiliano Nicolini al termine della gara che ha visto il Bramante Pesaro espugnare il campo dell'Amatori Pescara 1976. Vittoria che ha permesso ai pesaresi di chiudere il girone di andata imbattuti. Queste le sue parole:

"Vorrei iniziare con i complimenti all'Amatori ed a coach Castorina per la partita disputata in termini di intensità e qualità di gioco. Eravamo consapevoli delle difficoltà di questa gara conferma avuta in campo per tutti i 40 minuti ed in particolare nel primo tempo. Ai meriti dell'Amatori fanno specchio quelli da attribuire ai nostri ragazzi per l'atteggiamento difensivo cresciuto durante la partita e sempre più efficace sugli obiettivi definiti. In attacco ci è mancata fluidità, abbiamo sbagliato tanti tiri da sotto e abbiamo scarse percentuali nel tiro da fuori, ripeto anche per merito dei nostri avversari, ma siamo stati bravi a trovare le opzioni in cui avevamo vantaggio per recuperare a partire dal 3° quarto. Nel finale punto a punto siamo stati bravi nell'essere lucidi per trovare le soluzioni migliori e l'esperienza dei nostri giocatori è stata determinante. Due punti preziosissimi, una conferma ulteriore di quanto è difficile questo campionato".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!