Thunder, coach Rapanotti ''Non abbiamo mai mollato e ci abbiamo creduto fino alla fine. Peccato per la sconfitta''

La Thunder Matelica-Fabriano sfiora il colpaccio contro la capolista Basket Girls Ancona. A fine partita abbiamo intercettato coach Rapanotti che ha commentato così la prova delle sue ragazze:

"Nei primi due quarti Ancona ha comandato la partita e noi siamo stati bravi a non disunirci ed a rimanere in scia. nel terzo quarto, quando eravamo a -3, Ancona ha piazzato un break di 17-4 che ci ha portato ad iniziare l'ultimo periodo sotto di 16 punti. Negli ultimi dieci minuti abbiamo aumentato l'intensità e l'aggressività in difesa riuscendo così a recuperare fino ad avere per ben due volte il tiro per pareggiare alla fine. Abbiamo subito la loro fisicità ed in attacco spesso siamo stati un pò prevedibili. Faccio comunque un complimento alle mie ragazze per non aver mai mollato e per averci creduto fino alla fine. Sono rammaricato per il risultato finale ma l'atteggiamento è stato quello di un gruppo unito che ha lottato fino alla sirena finale". 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!