Le Panthers Roseto sconfitte sul campo della Pink Basket Terni

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-04-2021/panthers-roseto-sconfitte-campo-pink-basket-terni-600.png

Social

Era difficile immaginarsi una serata più difficile di quella vissuta ieri a Terni dalle nostre Panthers, uscite sconfitte per la prima volta in questo campionato. Una debacle onestamente molto più pesante di quando indichi il -7 finale, ma con la reazione degli ultimi minuti che può rappresentare il viatico da cui ripartire per mettersi velocemente alle spalle questo brutto scivolone, comunque ininfluente ai fini della classifica, con Roseto già qualificata (da prima in classifica) per la poule promozione.

E se le Panthers viste in terra umbra sono state troppo brutte per essere vere, vanno di riflesso rimarcati i grandi meriti della Lanini, scesa in campo con tutt’altra convinzione e intensità rispetto a sabato scorso. Le giovani atlete dirette da coach Piermarini dimostrano subito di essersi lasciate alle spalle il -27 del PalaMaggetti, e aggrediscono la partita con un piglio diverso su entrambe le metàcampo: sia in attacco con Zarina (MVP della sfida) sugli scudi e tutto il collettivo in evidenza, che nella propria metàcampo mettendo in costante difficoltà Staseliene e compagne.

Che sia una serata difficile per Roseto è infatti chiaro sin dalle prime battute, con miriadi di palle perse ed errori al tiro che macchiano gli attacchi delle Panthers, spesso insolitamente morbide anche a livello difensivo. La Lanini Pink Basket prende il comando del punteggio dopo qualche minuto e non lo lascerà più: anche quando Roseto, con il passare dei minuti, migliora le proprie esecuzioni in attacco continuano a grandinare errori, con l’indicatore della fiducia prossimo allo zero per le biancazzurre, all’esatto contrario di una Terni che gioca sul velluto e chiude il primo tempo avanti di diciannove lunghezze sul 30-11.

Ci si aspettava ovviamente una Roseto diversa in uscita dagli spogliatoi per reagire al primo vero momento-no della stagione, e nel terzo quarto le Panthers alzano effettivamente l’intensità in difesa, sbarrando la via del canestro a Terni per oltre tre minuti. Il problema è che in attacco la palla continua a non entrare mai, e se la Lanini chiude il parziale con 7 punti realizzati Roseto si ferma a 6: gli appena 17 realizzati dopo tre quarti sono un dato che si commenta da sè, in una serata in cui per tutte le biancazzurre il canestro è stata una vera e propria chimera.

Nell’ultimo quarto, a buoi ormai scappati e dopo essere scesa anche oltre i 20 punti di disavanzo, Roseto mette un minimo a posto il proprio tabellino offensivo, liberandosi dalla sfiducia che l’aveva attanagliata per tutta la partita: con Azzola, Marini e Di Giandomenico in evidenza le Pantere chiudono in crescendo, realizzando più negli ultimi dieci minuti (24) che nei trenta minuti precedenti. Il 48-41 finale rende molto meno amara la sconfitta nella forma, non nella sostanza, ma aver chiuso in crescendo è comunque un segnale positivo da portare dietro per il proseguo della stagione.

Roseto (che era priva di Scoglia, Rospo e Schena) perde l’imbattibilità stagionale, ma in questo momento della stagione una sconfitta del genere può paradossalmente essere quasi salutare, perchè aiuterà a ricordare che non c’è nulla di scontato e ogni partita va affrontata con la massima attenzione. A questo proposito la trasferta di sabato a Orvieto, che chiuderà questa prima fase, pur non avendo anch’essa risvolti per la classifica sarà un primo banco di prova importante per testare la risposta delle Pantere. Anche perché, nella poule promozione in cui passerà solo la prima, il margine di errore sarà quasi inesistente.

LANINI PINK BASKET TERNI - PANTHERS ROSETO 48-41 (17-7; 30-11; 37-17)

TERNI: Zarina 17, Burini 3, Quarta 2, Margaritelli 3, D’Angeli, Ricci 2, Bonaccini, Paolucci, Maglio 3, Keshi 5, Jankovic 8, Fausti 5. Coach: Piermarini

ROSETO: Marini 9, Servadio 2, Staseliene 2, Di Giandomenico 4, Rospo ne, Lucente 4. Garcia Leon 6, Azzola 11, Lunadei, De Vettor 3, Montelpare, D’Ippolito. Coach: Ghilardi

CLASSIFICA GIRONE A
Panthers Roseto 8
Antoniana Pescara 6
Lanini Pink Basket Terni 6
Azzurra Orvieto 0

PROSSIMO TURNO

Azzurra Orvieto-Panthers Roseto (sabato 17, ore 18:00)
Antoniana Pescara-Lanini Pink Basket Terni (sabato 17, ore 19:00)

Fonte: ufficio stampa Panthers Roseto

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!