Andrea Costa Imola, I giocatori, l’allenatore e i fisioterapisti denunciano ''Ricevuta solo la 4° mensilità''

Noi giocatori dell’Andrea Costa Imola chiediamo alla GIBA di pubblicare e diffondere tra gli organi di stampa il seguente comunicato.

Tutti i giocatori, l’allenatore e i fisioterapisti dell’Andrea Costa Imola, in seguito alle prolungate mancanze agli impegni contrattuali assunti da parte della società, hanno deciso di comunicare quanto segue. Attualmente i componenti della squadra hanno percepito solo la quarta mensilità convenuta, taluni addirittura l’hanno ricevuta solo in parte. Le caratteristiche contrattuali sono diverse per ciascuno degli elementi del gruppo, ma il denominatore comune è il ritardo nel pagamento degli emolumenti, ormai non più tollerabile.

I giocatori, l’allenatore e i fisioterapisti, oltre a voler far conoscere il proprio punto di vista, esprimono la loro grande preoccupazione per una situazione spiacevole, esaltata anche dalla probabile ed imminente svolta del ruolo al vertice della società. A questo proposito si vuole chiedere pubblicamente all’attuale dirigenza e ai soci della società chi si prenderà carico di portare avanti gli impegni economici assunti per la stagione corrente, nonché il nome della storica società.

Si comprendono le difficoltà causate dal periodo di crisi generale, ma non possono essere i lavoratori del basket il capro espiatorio di queste, dal momento che i mancati pagamenti mettono in seria difficoltà la vita personale e familiare di essi. Anche alla luce delle ultime prestazioni deludenti, in riferimento alle quali il gruppo squadra si assume tutte le proprie responsabilità, le energie dovranno essere indirizzate al rettangolo di gioco e non più alle questioni economiche, diventate ormai protagoniste delle giornate.

I giocatori, l’allenatore e i fisioterapisti dell’Andrea Costa Imola

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!