Civitanova, coach Mazzalupi ''Alla prima difficoltà siamo usciti dalla partita. Mi assumo tutte le responsabilità''

Coach Emanuele Mazzalupi ha commentato la sconfitta subita dalla Virtus Civitanova sul campo della Pallacanestro Senigallia. Queste le sue parole raccolte dall'ufficio stampa civitanovese:

"Alla prima difficoltà siamo usciti dalla partita. Abbiamo visto gli spettri delle scorse partite e abbiamo mollato, ma stavolta davvero troppo presto. Ci siamo disuniti e questa è una mia colpa, perché c’erano tutte le possibilità di rimettere in piedi la partita. Mi assumo tutte le responsabilità. Difficile parlare di questioni tecniche dopo una prestazione del genere: orgoglio e voglia di gettare il cuore oltre l’ostacolo devono venire prima. E invece noi alla prima difficoltà abbiamo iniziato a piangerci addosso. Non si vincono le partite così, ma soprattutto non ci si salva. Ora dobbiamo lavorare sulla testa: con la faccia di oggi non ce la possiamo giocare con nessuno. Forse giocare già fra quattro giorni contro Vicenza è un bene: possiamo catalizzare la voglia di riscatto. Ma, ripeto, dovremo avere un’altra faccia".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!