Pesaro, coach Repesa ''Dopo la pausa subiamo in media 20 punti in più. E' preoccupante. Le assenze non sono una scusa''

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro torna dalla trasferta di Trieste senza i due punti. All’Allianz Dome il match della 28^ giornata di Serie A va ai padroni di casa per 101-88. I biancorossi restano a quota 20 in classifica. A fine match Coach Jasmin Repesa ha commentato la gara giocata contro l’Allianz Trieste:

“Siamo venuti qui senza dei giocatori importanti per noi come Delfino e Cain. È preoccupante il fatto che dopo la pausa che ormai risale a due mesi fa subiamo in media 20 punti di più rispetto a prima. Le assenze non possono essere una scusa, contro Brindisi, Treviso e stasera abbiamo subìto troppo. Ora siamo in una situazione in cui non dipende più solo da noi ma anche dagli altri risultati. Speriamo che tutto finisca bene, faremo un’analisi approfondita. Dobbiamo reagire, finora non siamo al livello in cui vogliamo essere”. 

Fonte: ufficio stampa Victoria Libertas Basket Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!