Virtus Civitanova, per il nuovo allenatore Stefano Foglietti esordio di fuoco contro Vicenza

Un esordio di fuoco per il nuovo coach biancoblu Stefano Foglietti, che questa sera (palla a due ore 20, PalaRisorgimento) dovrà provare a cambiare volto alla Rossella Civitanova nel match contro la seconda della classe, la Tramarossa Vicenza. Un match chiave perché la classifica langue (la Virtus è penultima in solitaria con 2 punti di vantaggio sulla Guerriero Padova) e sono solo quattro le partite rimaste da qui a fine regular season. Per cui pochi calcoli, pochi pensieri su chi c’è e chi non c’è (quasi certo il forfait di Casagrande, che lunedì ha rimediato una distorsione alla caviglia in allenamento, al suo posto ci sarà Fabi) e poco da badare all’avversario di turno, che però è squadra solida e in salute.

La squadra di coach Cesare Ciocca, infatti, ha perso appena quattro gare in tutta la stagione ed è in striscia positiva da cinque giornate consecutive. I biancorossi erano dati come una delle outsider della stagione e invece si sono rivelati una delle candidate ai piani altissimi della graduatoria. Una squadra solida e profonda, che fa della coralità il suo punto forte. Il giocatore di maggior talento è l’ala Diego Corral, che nella seconda fase viaggia a 14,0 punti col 74% da 2 e 8,3 rimbalzi di media. Gli altri due terminali offensivi sono l’ala ex Porto Sant’Elpidio Nicola Bastone (13,7 punti col 50% da 3 e 4,0 rimbalzi) e il tuttofare Shaquille Hidalgo (12,3 punti, 3,7 rimbalzi e 5,0 assist). Attenzione massima anche all’ex dell’incontro, Stefano Cernivani, che porta alla causa 9,0 punti col 45% da 3.

Dietro ai quattro “big” ci sono tanti giovani in rampa di lancio: il play ex Fabriano Alfonso Zampogna (7,3 punti col 43% da 3 e 3,7 rimbalzi) gli altri due ex Giulianova, il pivot Marcello Piccoli (6,7 punti col 60% da 3 e 5,7 rimbalzi) e la guardia Raphael Chiti (4,3 punti col 60% da 3), l’esterno visto ad Ancona Iacopo Demarchi (4,3 punti col 75% da 3) e il lungo Andrea Petracca (4,3 punti e 4,0 rimbalzi a sera).

La gara, come ormai triste consuetudine, si giocherà a porte chiuse, ma sarà trasmessa in diretta per gli abbonati su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e in differita nei giorni seguenti su Fm Tv 211 (canale 211 del digitale terrestre). Aggiornamenti live come solito sui nostri canali social: Facebook (https://www.facebook.com/virtuscivitanova), Twitter (https://twitter.com/VirtusCVT) e Instagram (https://www.instagram.com/virtusbasketcivitanova/).

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!