La Feba Civitanova chiude la regular season con la trasferta di Bolzano

La Feba Civitanova Marche chiude la regular season in casa dell’Acciaieria Valbruna Bolzano. Le momò, dopo il tour de force della settimana scorsa in cui hanno strappato la vittoria sulla Cestistica Spezzina, sono impegnate in casa delle altoatesine in una sfida importante in chiave salvezza. Infatti la compagine di coach Alessandro Pezzi insegue le biancoblu a dieci punti, ma con un paio di partite da recuperare, e quindi sarà importante riuscire a tenersi alle spalle le biancorosse in vista dei play-out. L’Acciaieria Valbruna Bolzano è una squadra organizzata in difesa, anche se non troppo prolifica in attacco, in cui una delle giocatrici di spicco è senza dubbio il play olandese Karin Kuijt. La Feba Civitanova, dal canto suo, vuole confermare i progressi dell’ultimo periodo cercando di farsi trovare pronta per l’inizio dei play-out.

“Abbiamo avuto una settimana particolare con tre partite ravvicinate contro tre avversarie difficili come San Giovanni Valdarno, La Spezia e Faenza – commenta Marina Dzinic – Tutto sommato possiamo dire che è stata una settimana positiva vista la vittoria contro le liguri, mentre contro Faenza abbiamo retto bene i primi due quarti, poi siamo calate contro quella che è tra le migliori squadre del campionato. Adesso andiamo in trasferta a Bolzano e sarà una partita importante, perché in zona play-out siamo tutti lì e quindi i due punti sono utili in chiave classifica”.
Palla a due sabato 24 Aprile alle ore 18.00 alla Scuola Media Stifter di Bolzano. Dirigono l’incontro Andrea Andreatta ed Alessandro Frigo.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!