Pisaurum, coach Surico ''Il livello del campionato è troppo elevato per noi. Nessuna sorpresa, lo scopo era fare esperienza''

Coach Maurizio Surico ha commentato la sconfitta interna subita dal Pisaurum Pesaro nel recupero contro la Vigor Matelica disputato Mercoledì sera. Queste le sue parole:

"Solito ritornello. Ormai è assodato che questo mini campionato esprime un tasso tecnico/atletico troppo elevato per la nostra squadra "orfana" anche di Vichi. Nessuna sorpresa, lo scopo era far fare esperienza a questo gruppo dove tanti non avevamo mai giocato in Gold. Matelica ha dominato il primo tempo chiudendo sopra di 20 e con percentuali notevolissime con tutti i giocatori. Nella ripresa abbiamo avuto una buona reazione che ci ha permesso di limitare la sconfitta in termini accettabili. Ora c'è poco tempo per leccarsi le ferite, dato che ci attende un altra "montagna da scalare" come il derby contro il Bramante". 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!