La Pescara Basket in trasferta a Matelica. Coach Vanoncini ''Dovremo fornire una prestazione di livello assoluto''

Trasferta delicata per la Pescara Basket, che sabato 1 Maggio in uno degli anticipi dell’ottavo turno del campionato di Serie C Gold Abruzzo-Marche-Lazio, scenderà in campo sull’ostico terreno di gioco della Vigor Matelica, che in classifica insegue a due lunghezze di distanza i ragazzi di coach Vanoncini, con una partita in meno, ed è reduce dal vittorioso recupero della quinta giornata sul campo del Pisaurum Pesaro, dopo il pesante tonfo interno con il Bramante Pesaro, causato anche dalle tre settimane di stop forzato che la compagine matelicese ha dovuto osservare a causa del covid.

La squadra di coach Cecchini, nelle sei gare disputate, ha totalizzato otto punti, con quattro successi e due sconfitte, ottenute alla media di 62,5 punti realizzati e di 69,8 subiti. Punti di forza della squadra marchigiana sono sicuramente la guardia Lorenzo Monacelli, miglior realizzatore con 11,3 punti di media a partita, e l’ala Matteo Caroli (10,7), giustiziere dei biancazzurri nella gara di andata grazie ad uno stratosferico ultimo quarto. Ottimo supporto arriva anche dall’esterno Alessio Di Simone (8,3), dai lunghi Nikola Markus (8,2) ed Edvinas Alunderis (6,7) e dai due playmaker Samuele Vissani (6,7) e Matteo Di Grisostomo (6,0), con il pivot Alessandro Ciampaglia (3,7) ed i giovani Filippo Poeta, Leo Fianchini e Mattia Strappaveccia che completano l’organico.

La gara di andata vide il successo della Vigor Matelica con il punteggio di 58-61 al termine di una partita caratterizzata da estremo equilibrio nei primi due periodi, chiusi sul 28-29, con Capitanelli e compagni che scappano nel corso della terza frazione volando sul +10 (51-41) prima della rimonta degli ospiti che, trascinati soprattutto da Caroli, autore di 14 punti negli ultimi dieci minuti, riescono a mettere il naso avanti sul finale, con l’ultima tripla di Raupys finita sul ferro.

“Andiamo ad incontrare a casa sua la squadra che ci ha inflitto la prima sconfitta stagionale all’andata – esordisce coach Vanoncini in sede di presentazione – che ci ha creato molti problemi ed è stata probabilmente la squadra che ci ha fatto giocare la peggior partita dall’inizio della stagione. Per noi sarà una sfida molto impegnativa in quanto loro, con la vittoria nel recupero di mercoledì sera sul campo del Pisaurum, hanno dimostrato di aver recuperato perfettamente dallo stop forzato causato dal covid.”

“Siamo quindi chiamati a fornire una prestazione di livello assoluto – conclude il tecnico biancazzurro - per poter provare a vincere a Castelraimondo (sede delle gare di Matelica n.d.r.) per provare recuperare la sconfitta dell’andata.”

Palla a due, al Palasport di Via Gramsci 1 a Castelraimondo (MC), sabato 1 Maggio alla ore 18.00, agli ordini dei signori Forconi di Tolentino (MC) e Talotta di Falconara Marittima (AN).

La partita sarà trasmessa in diretta sulla nostra pagina Facebook e su Rete 8 Sport, canale 11 del DTT, con il commento di Mirko De Luca e Marco La Sorda.
L’incontro è sponsorizzato dal nostro main partner Bar Pasticceria Roberto.

Fonte: Davide Di Sante - Ufficio Stampa Pescara Basket 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!