Janus Fabriano, coach Pansa ''La grande prestazione con Cividale non vuol dire essere fuori dalle difficoltà''

La Janus Fabriano inaugura con la sfida interna contro la Rucker San Vendemiano un tour de force che vedrà i bincolblu scendere in campo ben 4 volte in soli 6 giorni. Della partita contro la squadra veneta ha parlato coach Lorenzo Pansa. Queste alcune delle sue parole riportate da Il Resto del Carlino - Edizione Ancona:

"Abbiamo fatto una grande prestazione che non vuol dire essere fuori dalle difficoltà. I ragazzi sono stati perfetti, ma le energie sono arrivate dai nervi e non di certo dal miglioramento della condizione fisica o tecnica che è ancora lontana. San Vendemiano è una squadra estremamente lunga, atletica e fisica ed è questa la cosa da temere di loro prima ancora delle individualità, anche perché giocano una pallacanestro molto di sistema in cui in ogni partita emerge un protagonista diverso. Garri sarà ancora fuori, mentre su Paolin stiamo monitorando la situazione per capire in che partita potrà tornare a fare qualche minuto in stile Merletto di mercoledì".

Photo Credits: Marco Teatini - Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!