Sutor, coach Ciarpella ''Dobbiamo cambiare il nostro atteggiamento: anche oggi l'approccio è stato pessimo''

“Abbiamo avuto un approccio pessimo – ha detto il coach Marco Ciarpella – come ci capita spesso in queste partite. Credo di avere le mie responsabilità per questa cosa anche se stiamo lavorando sodo per eliminare questo problema. Dovevamo essere focalizzati sui nostri avversari invece, siamo scesi in campo pensando agli arbitri, agli errori dei compagni giocando un primo tempo di scarsissima energia dove Padova è scesa in campo rispettando il campionato anche quando è andata sotto nel punteggio. Noi nei primi 20’ abbiamo disperso troppo le energie sulle cose che non facevano parte del match e questo è un atteggiamento da cambiare.

Di positivo c’è il terzo quarto che è stato molto importante anche se nel finale potevamo gestirlo meglio. Era importante vincere, avevamo un occhio anche sugli altri campi, purtroppo tutti i risultati che aspettavano sono stati negativi e l’unica certezza è il nostro penultimo posto in classifica e non avremo il vantaggio del campo negli spareggi per non retrocedere. Adesso stacchiamo qualche giorno la spina poi, ci rimetteremo l’elmetto per andare a combattere per giocare una serie importante nei playout”.

Fonte: ufficio Stampa Sutor Basket Montegranaro
 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!