La Lucky Wind Foligno bagna l'esordio interno con una convincente vittoria

Torna a splendere sul parquet del Palapaternesi la Lucky Wind Foligno che, dopo quasi 15 mesi di assenza, riprende esattamente da dove aveva lasciato, ovvero con una vittoria, ottenuta questa volta ai danni del Nuovo Basket Aquilano che, seppure combattivo, nulla ha potuto contro i bianco azzurri di coach Pierotti. In un palasport deserto, in un ambiente nel quale non siamo abituati a giocare, senza l'entusiasmo ed il rumore del nostro pubblico, i ragazzi si sono comunque battuti con energia e tenacia, prendendo sin dall'avvio le redini del match e portandolo a termine con un rotondo vantaggio. Molto bene subito la fase offensiva che invece nella prima uscita stagionale era mancata, e nel complesso gara positiva per tutto il gruppo. E' Guerrini a suonare la carica, seguito a ruota da Devid Cimarelli, presente in difesa e prolifico in attacco, e "Jack" Anastasi che fa la voce grossa da oltre l'arco.

Antonini e Belmaggio tengono gli ospiti in scia, ma alla prima sirena il vantaggio per i falchi è già cospicuo (30-21). Nel secondo quarto i tanti giovani pescati dalla panchina tengono il ritmo imposto dai senior nei primi 10 minuti e, giocando senza timori reverenziali, contribuiscono a far aumentare il vantaggio che tocca in breve il +20. Bene Pandolfi (2003) che in campo aperto e nelle giocate di 1c1 mostra doti interessanti e bene anche Baldinotti (anche lui 2003) che segna sia da fuori che in entrata. Prima della sirena di metà gara, che manda a rifiatare le squadre sul 57-37, spazio per l'esordio di "Bomber" Sciarra, casse 2004 capace di guadagnarsi una gita in lunetta e di mettere a referto il suo primo punto tra i "grandi". Nella ripresa i ritmi di gioco calano, la gara viene frammentata da molti fischi arbitrali, ma l'andamento non cambia.

Capitan Mariotti da oltre l'arco segna con la stessa costanza di Gigi Datome e presto la gara va in archivio: finisce sul 90-66 per la gioia dei pochi presenti in tribuna e dei tanti che hanno assistito la gara da casa, grazie alla diretta streaming organizzata dall'UBS Foligno che, tramite Marzella Paradise City, ha avuto un grande seguito. Molto del merito, ad onor del vero, va alla coppia Matteo Venanzi e David Siena che hanno commentato la gara con grande competenza e la giusta ironia. Il prossimo fine settimana si replica, ancora una volta al Palapaternesi, ma di sabato pomeriggio: avversario di turno il Magic Basket Chieti di cui parleremo ampiamente in settimana. Bentornata a Foligno, pallacanestro! (Fonte: ufficio stampa Ubs Basket Foligno)

Lucky Wind Foligno - Nuovo Basket Aquilano 90-66

Foligno
: Nappi, Tosti 7, Anastasi 11, Baldinotti 7, Pandoli Elmi 10, Mariotti 12, Sciarra 1, Contardi 6, Guerrini 9, Cimarelli 15, Donati 12, Ninassi. All. Pierotti

L'Aquila: Aristotile 1, Oriente 17, Nardecchia M. 4, Perrella 2, Foresta 3, Alessandrini 13, Caldarelli 2, Antonini 8, Tuccella 2, Nardecchia N. 4, Ciuffini 2, Belmaggio 8. All. De Laurentiis

Parziali: 30-21, 27-16, 15-15, 18-14.
Progressivi: 30-21, 57-37, 72-52, 90-66.
Usciti per 5 falli: Guerrini e Cimarelli (Foligno); Aristotile (L'Aquila)

Arbitri: Ricci e Piancatelli

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!