Le decisioni dell'Unibasket Lanciano dopo i provvedimenti del giudice sportivo

Il Consiglio Direttivo dell'Unibasket letto il provvedimento disciplinare sulla gara di domenica con la Vigor Matelica (LEGGI QUI) e vista l’assenza di sanzioni per il tesserato che ha istigato le proteste della nostra dirigenza, auto inibirà da oggi tutti i propri social media bloccandoli fino al 25 maggio per solidarietà nei confronti del nostro Vicepresidente, perché lui esprimeva il disappunto di tutto il gruppo Unibasket. Valuteremo inoltre altre forme di protesta, esasperati dal livello di arroganza della classe arbitrale abruzzese che è inversamente proporzionale al livello di qualità che necessita un Campionato di Serie C Gold. Il video integrale della partita sarà inoltrato a tutti gli uffici federali competenti a Roma Ancona e Pescara: ribadiamo che per noi e’ solo ed esclusivamente una questione di principio e rispetto dato che per una formula assurda non siamo coinvolti ne’ per una promozione ne’ per una retrocessione o tantomeno per playoff o playout.

Il Presidente Carlo Paolo Valentinetti 

Post pubblicato sulla pagina Facebook dell'Unibasket Lanciano

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!