Trento, coach Molin ''Milano squadra di grande spessore. Noi vogliamo mostrare chi siamo''

Così l'allenatore dell'Aquila Basket Trento Emanuele Molin in vista dell'esordio nella serie playoff contro l'Olimpia Milano:

«Ribadisco i complimenti alla squadra e a tutto il club per aver raggiunto questi playoff, quello che fino a un paio di mesi fa era un sogno si è materializzato grazie al lavoro di tutti, da Salvatore Trainotti, che ringrazio per le belle parole spese sul mio operato, fino all’ultimo dei collaboratori della società. Oggi ci troviamo ad affrontare un quarto di finale in cui prima di tutto vogliamo mostrare chi siamo: il compito è sempre più difficile, perché non si tratta di fare bene solo in una singola partita ma di tenere alto il livello per un'intera serie; e perché la nostra avversaria, Milano, è una squadra di grande spessore per la qualità delle persone che ci lavorano e per il valore tecnico che ha saputo esprimere con continuità e maturità per tutta la stagione.

Noi però siamo pronti a fare la nostra parte, e a non dover recitare quella della vittima sacrificale: siamo concentrati, vogliamo competere, come lunedì a Bologna cercheremo di sfruttare tutte le occasioni che si presenteranno sul nostro cammino. E’ un mantra che ci ha accompagnato nelle ultime settimane e che vale ancora di più oggi: non più per scacciare le paure, ma per la gioia di quello che ci siamo conquistati».

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!