La Vuelle Pesaro A si gode l'imbattibilità. Coach Longoni ''Sono contento, l'intesa fra i ragazzi sta migliorando''

La VL A bissa il successo della settimana scorsa, dominando per 40 minuti l'ultima partita giocata venerdì sera. Parte forte la squadra di coach Longoni con la coppia Giovanelli-Fabbri, a cui risponde Figueras per impedire l'allungo. Lo strappo alla partita viene dato nella seconda metà di gara con i canestri degli esterni Ferri e Pompucci che fanno segnare il massimo vantaggio sul +17; il Senigallia prova a ricucire lo strappo ma i pesaresi gestiscono con autorità l'importante differenza sul punteggio, andando così a 4 punti in classifica. Queste le parole di coach Longoni al termine del match:

"Innanzitutto, faccio i complimenti alla squadra, perchè si è dimostrata determinata fin dalla palla a due e i tanti punti segnati lo dimostrano. Abbiamo comunque concesso nell'arco del match troppi canestri da vicino, che hanno tenuto la partita in bilico fino agli ultimi minuti. Dovremo aggiustare qualche dettaglio per essere più affidabili, soprattutto quando si tratta di condurre la transizione e trarne vantaggio, dato che abbiamo giocatori adatti a questo gioco. Però sono contento, l'intesa fra i ragazzi sta migliorando". (Fonte: pagina Facebook Asd Vuelle A)

Vuelle Pesaro A - Pallacanestro Senigallia 77-64

Pesaro: Consani 5, Ferri 10, Azzarito S., Fabbri G. ne, Alessandrelli 7, Azzarito G., Pagnini, Fabbri F. 16, Giovanelli 15, Pompucci 17, Rinolfi 2, Calcagnini 5. All. Longoni

Senigallia: Figueras 15, Palestrini 6, Neri, Fronzi 6, Marini 8, Pegoli 3, Tarantelli 15, Pagini 2, Olivi 2, Bizzarri ne, Malatesta 1, Piangerelli 6. All. Peverada

Parziali: 25-18, 14-15, 19-16, 19-15.
Progressivi: 25-18, 39-33, 58-49, 77-64.
Usciti per 5 falli: Giovanelli (Pesaro); Pegoli (Senigallia)

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!