Il Cus Jonico Taranto sfida la Pallacanestro Senigallia. Coach Olive ''E' il momento in cui si decide la stagione''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-05-2021/jonico-taranto-sfida-pallacanestro-senigallia-coach-olive-momento-decide-stagione-600.jpg

Social

Ci siamo! L’attesa è finita. Domenica alle ore 18 la prima palla a due dei playoff del campionato di Serie B Old Wild West per il CJ Basket Taranto. Che continua e non vuole certo fermarsi a scrivere e riscrivere la sua storia e quella della pallacanestro tarantina. Inizia l’avventura della post season. Il primo ostacolo sarà la Goldengas Senigallia nei quarti di finale che si giocheranno al meglio delle 5 partite. Taranto ha subito due match in casa, domenica e martedì (sempre alle ore 18) per mettere da subito la serie sui binari giusti.

Il CJ arriva ai playoff sulla scia di una regular season giocata da protagonista con 19 vittorie in 22 gare, il primo posto nel girone D1 e poi successiva seconda piazza nel girone D. Coach Olive disegna così l’attesa di questi giorni, la consapevolezza della forza del proprio gruppo e i pericoli che la serie contro Senigallia dell’ex Gianmarco Conte presenta.

Coach, ci siamo. Il gran momento è arrivato, impressioni alla vigilia, sulla squadra?
"Dopo 8 mesi di duro e intenso lavoro, nella stagione più difficile da gestire in assoluto a causa del covid, finalmente arrivano i play off. Arriva il momento in cui si decide un’intera stagione. Abbiamo conquistato il 2° posto che ci permetterà di mantenere il fattore campo fino alla semifinale, anche se senza pubblico credo ci saranno più vittorie in trasferta rispetto le passate stagioni. La squadra sta bene, i ragazzi sono concentrati e vogliono disputare una post season importante."

Che sensazioni hai rispetto alla regular season, sarà tutto diverso?

"Ai play off conta tanto la condizione psico-fisica. È un momento in cui le energie fisiche fanno la differenza oltre all’abitudine a giocare partite vere con un peso specifico diverso rispetto la regular season. Ho giocatori abituati a giocarli, molti di loro hanno subito la delusione di non poterli giocare la passata stagione interrotta sul più bello. Credo che le motivazioni saranno altissime."

La Goldengas che squadra è? Quali pericoli può dare questa serie che si gioca quasi in una settimana?
"Senigallia è una buona squadra che ha giocatori esperti e di qualità come Gurini e Pierantoni. Il play Giacomini ha grande dinamismo e sa far giocare bene la squadra oltre a Pozzetti e il tarantino Gianmarco Conte, giocatori di grande forza fisica e con punti nelle mani. Dalla panca entrano buoni giocatori come Cicconi, Massa e Moretti oltre al play Giunta. Giocano bene insieme provando a prendere spesso vantaggio dal post basso. Non sarà facile, loro non hanno nulla da perdere, noi dobbiamo confermare ciò che abbiamo dimostrato in campionato. I play off sono un'altra storia. Noi speriamo di scrive importanti pagine di storia CJ."

E allora tutti pronti a fare il tifo per Stanic e compagni, purtroppo ancora da casa. CJ Basket Taranto-Goldengas Senigallia sarà trasmessa in diretta Tv su Antenna Sud 13 del gruppo Distante (canale 13 del digitale terrestre), in diretta radiofonica sulle frequenze 96.5fm di Radio Cittadella (in streaming audio sul sito www.radiocittadella.it) mentre tutti i fuorisede e non potranno seguire il match in diretta tv streaming eccezionalmente in chiaro per questa gara 1 sul portale Lnp Pass.

Palla a due domenica 16 maggio alle ore 18 al PalaFiom (a porte chiuse), arbitrano il match Mattia de Rico di Venezia e Alberto Rizzi di Trissino (VI).

Fonte: ufficio stampa Cus Jonico Taranto 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!