Niente da fare per la Nuova Matteotti Corato nel derby cittadino

L'Adriatica Industriale Basket Corato si aggiudica un emozionante derby battendo la NMC con il punteggio di 71-79. Ci hanno provato i ragazzi di coach Riccardo Lerro a ribaltare il pronostico, ma nonostante tanta voglia e determinazione ed una partita lottata fino alla fine, il risultato ha premiato gli ospiti. Partita vibrante quella andata in scena al Palalosito a cui i coratini arrivano ancora senza capitan Gatta ma recuperano in extremis Cicivè e Mazzilli, non ovviamente al meglio della condizione. Si parte con la Matteotti costretta a rincorrere sin da subito ma brava a reagire e sorpassare con Oluic. I ragazzi di Lerro sembrano prendere il controllo del match e volano grazie ad un 10-0 di parziale sul 16-6 sfruttando un gioco veloce e aggressivo attorno alla metà del quarto. L'A.S. Basket però reagisce da grande squadra e restituisce il parziale ai locali, chiudendo avanti il quarto sul 19-17.

Secondo quarto che vede le due squadre alzare le medie realizzative. Si segna di più da ambo le parti e il match va avanti con break e controbreak. Nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento ma la gara è piacevole e molto intensa. La Matteotti le prova tutte ma gli ospiti sono più in forma e provano a scappar via in chiusura di quarto sul 46-41. Tentativo prontamente stoppato dai biancoblu che impattano a quota 46 andando all'intervallo in assoluta parità. Al rientro in campo i neroverdi di coach Cadeo partono decisamente meglio e piazzano il break che sembra decidere la gara. La Matteotti sbaglia qualche attacco e resta a secco permettendo ai cugini di volare sul 46-61. Ci pensa Claudio Gatta a suonare la carica con una tripla e sbloccare quota 46. Il play assieme a Sabeckis confeziona il controbreak di 14-3 che riporta i due team a contatto ma è tutta la squadra a cambiar ritmo e forzare la difesa permettendo la rimonta. Il quarto si chiude sul 60-64.

Ultimo parziale che vede ancora la squadra ospite ripartire bene e ricominciare ad attaccare. La Matteotti arriva stanca allo sprint finale, con una situazione falli non troppo favorevole e penalizzata dall'infortunio di Gatta. Il mix è letale per i ragazzi di Lerro che nonostante l'impegno sono costretti ad arrendersi ed ammainare bandiera bianca. L'A.S. Basket difende bene i suoi 10 punti di vantaggio e chiude avanti fino al 71-79 finale nonostante la mini rimonta Matteotti conclusiva. Una prova generosa quella della NMC che però non è bastata ma ha dato ampie garanzie su quel che poteva essere e non è stato. Il rimpianto per non aver potuto giocare al massimo di uomini e condizione questo derby non cancella l'ottima prova di gruppo, under compresi, che ha onorato questo match vendendo cara la pelle nonostante il ko.

Nuova Matteotti Corato - Basket Corato 71-79

Nuova Matteotti Corato
: Mascoli 4, De Bartolo 2, Gatta C. 8, Oluic 20, Cicivè 12, Rutigliani 2, Bassilekin ne, Sedena, Sassi n.e., Mazzilli 6, Sabeckis 17.

Basket Corato
: Idiaru 7, Cito 6, Ruotolo, De Angelis 21, Del Tedesco 4, Di Diomede 13, Cioppa 6, Yabre 2, Messina ne, Bagdonavicius 14, Bricis 6.

Parziali: 19-17, 27-29, 14-18, 11-15.
Progressivi: 19-17, 46-46, 60-64, 71-79.

Fonte: Nuova Matteotti Corato

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!