La Magic Basket Chieti batte la capolista. Presidente Milillo ''Soddisfazione doppia''

Ieri sera al PalaDayco è arrivata la capolista Todi, fino a quel momento imbattuta. Gli umbri, squadra solida e con tanta esperienza, si sono trovati di fronte una giovanissima formazione Magic. Partono forte i ragazzi di Coach Magagnoli con Mordini e Contini che da tre con sei triple nel primo quarto provano l'allungo ma Todi risponde e il primo quarto si chiude sul 24 a 22 per la Magic. Il play teatino Angius, non in perfette condizioni fisiche, si carica subito di tre falli e il capitano Alba, nonostante esca malconcio da uno scontro di gara, continua a giocare zoppicando.

La Magic non molla e, con l'apporto dei suoi giovani Stivaletta (classe 2003), Secondino Riccardo (2002), Secondino Pietro (2001) e La Manna (2003) guidati da Bergamo che inizia a far pesare le sue qualità tecniche, chiude il secondo quarto sul +12 giocando ad alto livello tecnico e con una incontenibile energia. Si va negli spogliatoi con il punteggio di 49 a 37. Nel terzo quarto Todi entra più aggressiva e decisa e con Trastulli e Agliani in grande evidenza chiudono il quarto in vantaggio di 2 sul punteggio di 60 a 62. L'ultimo quarto sembrerebbe inizialmente premiare Todi ma i Magici hanno un'ottima reazione e, con un bomba di Contini, ritrovano prima il pareggio e poi il sorpasso sulla squadra Umbra.

Todi ci prova fino alla fine ma la precisione dalla lunetta di Mordini e i canestri di Bergamo chiudono la contesa a favore dei nostri ragazzi. Un parziale dell'ultimo quarto (19-9) che parla da solo e dimostra la grande capacità dei neroverdi di rimanere concentrati e saper reagire.

"Soddisfazione doppia, la vittoria su una squadra vera e completa e la crescita dei nostri ragazzi. Oggi Stivaletta classe 2003 con Alba e Angius che, sebbene abbiano stretto i denti, avevano seri problemi fisici, ha disputato un'ottima partita così come tutti i nostri ragazzi che stanno dimostrando gara dopo gara di meritare questi palcoscenici. Abbiamo ancora tanto da lavorare e sudare in palestra e questo il nostro Staff lo sa. Queste prestazioni però aiutano molto a dare soddisfazione e ulteriore motivazione. Ora guai a fermarsi." Queste le parole del Presidente Milillo dopo la vittoria contro Todi. Prossimo appuntamento sabato prossimo ad Assisi. (Fonte: Magic Basket Chieti)

Magic Basket Chieti - Basket Todi 79-71

Chieti: Breda ne, Alba 2, Mordini 24, Secondino P. 2, Contini 19, Stivaletta 6, Angius 2, Elahoui 2, La Manna 2, Secondino R. 2, Bergamo 18, Resta ne. All. Magagnoli

Todi: Karapetrovic, Benedetti ne, Trastulli 20, Agliani 17, Akagawa 9, Cardoni 2, Marzullo 13, Stella 7, Chinea 3, Pagliari. All. Olivieri

Parziali: 24-22, 25-15, 11-25, 19-9.
Progressivi: 24-22, 49-37, 60-62, 79-71.
Usciti per 5 falli: Angius (Chieti)

Photo Credits: Magic Basket Chieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!