Convincente vittoria esterna per la Robur Osimo

Buone impressioni per la Robur Basket Osimo che nella 4º giornata della Coppa del Centenario Fip controlla la partita per tutti i 40 minuti, raccoglie i primi due punti lontano dalle mura amiche e sale al 1º posto in classifica, in coabitazione con altre 4 squadre, in un girone che si dimostra sempre più avvincente ed equilibrato. Trasferta non agevole per gli uomini di coach Castracani; Vasto, seppur ancora a quota 0 in classifica, ha dimostrato buone cose nelle partite precedenti, frutto di una crescita importante dei giovani che compongono integralmente la squadra abruzzese.

Osimo, dal canto suo, si presenta in terra abruzzese senza Bini e Zoppi, entrambi non arruolabili causa problemi fisici. Molto spazio dunque anche per i giovanissi Piccinini e Bartolucci, che stanno acquisendo sempre più spazio e fiducia nelle gerarchie di coach Castracani, dimostrando di essere ottimi prospetti adatti a giocare in questa categoria. Il match trascorre veloce senza troppi patemi per la Robur, che controlla la partita per tutti i 40 minuti. Da sottolineare l’avvio sprint di Baldoni, che piazza il primo allungo del match firmando 15 punti in appena 5 minuti, sfruttando la sua grande esperienza ed i centimetri sotto le plance.

Grande prestazione corale, come già sottolineato, per gli uomini di coach Castracani, tutti con minuti importanti e tutti che si sono iscritti alla partita con almeno 2 punti, segnale di grande compattezza ed eterogeneità del gruppo. Per tutti i 40 minuti di gioco la Robur conserva sempre un vantaggio che si aggira costante sui 20 punti sui giovani padroni di casa, distacco che viene portato fino all’ultima sirena quando il tabellone recita 85/66 per gli ospiti. La Robur trova quindi la prima vittoria esterna nella Coppa sale a quota 6, al primo posto in coabitazione con Todi, Chieti, Foligno e Val di Ceppo.
Domenica si torna a Casa, al Palabellini e saremo pronti a strappare altri 2 punti. (Fonte: Robur Basket Osimo)

Vasto Basket - Robur Osimo 66-85

Vasto: Marchesani 2, D'Annunzio 15, Marino 9, Di Rosso 6, Delle Donne 6, Stefanov, Peluso G. 24, Peluso A., Maggi 4, Frattoloso. All. Di Salvatore

Osimo: Cardellini 4, David 2, Redolf 8, Graciotti 5, Pierucci 16, Carancini 12, Piccinini 9, Bartolucci 7, Baldoni 22. All. Castracani

Parziali: 14-31, 13-18, 15-13, 24-23.
Progressivi: 14-31, 27-49, 42-62, 66-85.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!