Sambenedettese, coach Minora ''Contro L'Aquila una brutta prestazione. Buone le prove dei giovani Acciarri ed Ortu''

Coach Alfredo Minora ha commentato la sconfitta interna subita dalla Sambenedettese Basket contro il Nuovo Basket Aquilano. Queste le sue parole raccolte al termine della partita:

"Abbiamo fatto una brutta prestazione. Siamo stati poco intensi ed abbiamo giocato con poco ritmo in attacco, complice anche le rotazione all'osso senza Roncarolo squalificato, al quale si è aggiunta durante la partita l'assenza forzata di Quercia. Le note positive sono state l'entrata in quintetto dei giovani Acciarri, classe 2003, ed Ortu, classe 2004, autore quest'ultimo di 8 punti. Cerchiamo comunque di trovare delle motivazioni anche nel proseguo, per far fare esperienza ai nostri giovani del vivaio, e cercando di fare un percorso dignitoso in questa coppa, così come è accduto prima di Sabato. Vogliamo provare a giocarcela con squadre più blasonate di noi, anche se il nostro obiettivo è quello di vivere questa esperienza in funzione del prossimo campionato senza che una partita possa condizionare le nostre valutazioni"

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!