Recupero, il Mola New Basket vince in rimonta lo scontro diretto sul campo del Basket Corato

Si ferma a sei il numero di vittorie consecutive per l'Adriatica Industriale Basket Corato, che nello scontro diretto valevole per il primo posto cede tra le mura amiche a Mola con il punteggio di 62-65 (14-15, 31-27, 53-37). Partono col freno a mano tirato le due squadre, molti contatti maschi, permessi da un duo arbitrale sin da subito propenso a lasciare scorrere il gioco, ne hanno inficiato lo spettacolo con i viaggianti che vanno avanti col minimo scarto dopo i primi 10': 14-15. Secondo quarto sulla falsariga del primo, con Corato che però inizia a cambiare marcia, trovando un minimo di continuità davanti e aumentando ancor di più l'intensità difensiva. Lo spettacolo stenta a decollare: all'intervallo lungo Corato è avanti 31-27.

Alla ripresa del gioco sembra di vedere un'altra partita: i neroverdi con freddezza e lucidità cercano di indirizzare il match a proprio favore e lo fanno con una continuità devastante. A metà terzo periodo l'Adriatica industriale è avanti addirittura di 20 lunghezze (51-31). Mola è alle corde ma ha un sussulto nella parte finale del tempo portando il punteggio sul 53-37. Quarto periodo, Corato continua a patire il calo fisico e mentale dovuto ai tanti incontri ravvicinati in pochi giorni, Mola non si arrende e pian pianino a suon di tiri dalla lunetta e azioni manovrate ricuce il gap e impatta fino pari 61.

Coach Cadeo prova a mischiare le carte, ma i cambi non sortiscono l'effetto sperato, Mola si porta avanti di 4, Corato fallisce dalla lunetta ben 3 tiri liberi sui 4 a disposizione e nell'ultima azione Efe Idiaru sfiora il buzzer beater che avrebbe portato la contesa all'overtime. Sono tanti i rimpianti per i neroverdi, che non sono riusciti a gestire e capitalizzare l'enorme vantaggio maturato a 14 minuti dalla fine. Il tempo però per i rimpianti non c'è, perché domani i neroverdi andranno di scena a Monteroni, in un match importante in ottica seconda fase.

Corato: Idiaru 9, Cito 2, Ruotolo 1, De Angelis 7, Del Tedesco 3, Di Diomede 10, Cioppa 9, Yabre 4, Messina ne, Bagdonavicius 8, Bricis 8. All. Cadeo

Mola: Tanzi, Stimolo, Negro ne, Didonna 8, Feruglio 13, Dilascio 9, Preite 9, Sivo, Angelini 4, Barnaba D. ne, Barnaba G. 12, Mirone 10.

Parziali: 14-15, 17-12, 22-10, 9-28.
Progressivi: 14-15, 31-27, 53-37, 62-65.

Fonte: ufficio stampa Basket Corato

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!