Virtus Assisi, coach Piazza ''Soddisfatto per l'atteggiamento e per la personalità dei nostri giovani''

Coach Gianmarco Piazza ha commentato la sconfitta subita dalla Virtus Assisi nel derby contro la Lucky Wind Foligno. Queste le sue parole al termine della partita:

"Purtroppo siamo arrivati alla sfida contro Foligno dopo una settimana nella quale abbiamo faticato ad allenarci per via degli infortuni e con due pedine fondamentali per noi non al meglio. Santantonio non è riuscito a prendere parte alla partita ed Alessandri, che nonostante le precarie condizioni fisiche, ha provato stoicamente a dare una mano alla squadra. Contro Foligno, squadra già ben collaudata dalla scorsa stagione e che fa dell'atletismo e dell'intensità il suo marchio di fabbrica sapevamo che sarebbe servita un'impresa e devo fare i complimenti a tutti i ragazzi soprattutto ai giovanissimi classe 2001 Landrini e Capezzali che sono stati in campo con mentalità e attenzione per tutti i 40 minuti mostrando una grande personalità.

Per quanto riguarda la gara dopo il nostro ottimo avvio (7-2), nel quale abbiamo provato a rompere gli ingranaggi dei falchetti, poi li abbiamo sempre rincorsi nel punteggio subendo troppo a rimbalzo e concedendo troppi secondi tiri. Punto su punto siamo rientrati fino al meno 5 a 5 minuti dal termine ma in quel frangente con l'UBS che continuava a triplicare Karpuk nel pitturato non siamo stati abili a sfruttare le occasioni e abbiamo sbagliato 5 tiri aperti dall'arco e Foligno ne ha approfittato portando a casa l'incontro. Sono soddisfatto per l'atteggiamento dei ragazzi vuol dire che la strada intrapresa in questi mesi con tanti giovani in campo sta portando i suoi frutti".

Photo Credits: Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!