L'Unibasket Lanciano riparte dal derby contro l'Amatori Pescara

Dopo una settimana di pausa dovuta al termine della prima fase, torna questo weekend il Campionato di Serie C Gold Nazionale che entra nel vivo con la seconda parte chiamata “fase ad orologio”. Questo particolare formato di post season, ideato dalla federazione per concludere questa breve e particolare stagione senza la consueta formula dei playoff e dei playout, prevede che ogni squadra incontri nuovamente le cinque sfidanti del girone in una gara secca senza i normali turni di andata e ritorno. Nel dettaglio l’Unibasket sarà atteso dal seguente calendario:

- Sabato 29 maggio Unibasket Lanciano - Amatori Pescara Basket
- Mercoledì 2 giugno Bramante Pesaro - Unibasket Lanciano
- Sabato 5 giugno Pisaurum Basket - Unibasket Lanciano
- Mercoledì 9 giugno Unibasket Lanciano - Pescara Basket
- Domenica 13 giugno Vigor Matelica Basket - Unibasket Lanciano

Primo avversario della truppa di coach Fabio Di Tommaso (palla a due oggi alle 19:00) sarà quindi l’Amatori Pescara: lo storico club del capoluogo adriatico ha concluso la prima fase della competizione al sesto ed ultimo posto portando a casa una sola vittoria proprio contro i Frentani nella gara giocata il 2 maggio scorso al Pala Elettra. In quell’occasione decisivi per rompere l’equilibrio tra i due team, furono i canestri del pivot balcanico Milan Dondur e del regista De Vincenzo, che solo all’extra time fecero pendere l’ago della bilancia in favore dei biancorossi. Il primo “Derby d’Abruzzo” della stagione, giocato nel girone d’andata, aveva invece sorriso al Lanciano che grazie ai 21 punti di Ranitovic ed ai 14 di Muffa aveva fatto suoi i primi due punti dell’anno. A guidare dalla panchina l’Amatori c’è da questa estate l’esperto Renato Castorina che ha portato con sé da Chieti la guardia Mennilli, uno degli indiscussi punti di forza dei biancorossi.

Il vero totem degli ospiti è però il centro serbo-croato Milan Dondur che a suon di punti, rimbalzi e sportellate è diventato rapidamente,non solo il fulcro del gioco pescarese ma senza ombra di dubbio, anche uno dei migliori atleti stranieri del torneo. Altri elementi d’interesse sono il già citato De Vincenzo (ex Lanciano) ed il capitano Moretti, che ha da poco riassaggiato il parquet dopo un lungo infortunio. Infortuni e problemi fisici che hanno falcidiato il roster dell’Amatori tenendo spesso fuori dai giochi anche i vari Fornara, Zacchigna e Peres. A chiudere invece le rotazioni di Castorina ci sono il play D’Onofrio ed i neo acquisti Taglieri (prodotto del settore giovanile pescarese, visto lo scorso anno a Lanciano con la rappresentativa Under 18) ed il lungo Danilo Raicevic ex Campli. Match sicuramente impegnativo quello che attende il Lanciano che dopo aver chiuso la prima fase con la sconfitta inflittagli dal Pescara Basket, è tornato ad allenarsi in settimana con le motivazioni a mille, desideroso di ben comparire anche in questa nuova e stimolante fase ad orologio.

- La partita sarà trasmessa in telecronaca diretta su Telemax (canale 12 del digitale terrestre) ed in streaming sulla pagina facebook ufficiale dell’emittente al link: https://www.facebook.com/tgmax.it

- Arbitrano il match Marzia Di Tommaso di Pescara e Martini Luca di Mosciano Sant’Angelo (Te)

Fonte: ufficio stampa Unibasket Lanciano 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!