Ufficiale, Marco Sodini è il nuovo allenatore della Pallacanestro Cantù

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-06-2021/ufficiale-marco-sodini-allenatore-pallacanestro-cant-600.png

Social

Pallacanestro Cantù è lieta di comunicare l’ingaggio del tecnico Marco Sodini, al quale il club affiderà la guida della S.Bernardo-Cinelandia Park per le prossime due stagioni sportive. Toscano di Viareggio, 48 anni il prossimo 25 giugno, Sodini torna ad allenare in Brianza dopo tre annate vissute in Sicilia alla guida dell’Orlandina, in Serie A2.

Quello del tecnico viareggino è un graditissimo ritorno: sulla panchina biancoblù, Sodini ha infatti conquistato gli ultimi playoff di LBA della storia del club, centrando il settimo posto e chiudendo la regular season 2017-’18 con il miglior attacco del campionato. Sempre in quella stagione, Sodini ha portato la squadra canturina alla Final Eight di Coppa Italia, a distanza di quattro anni dall’ultima partecipazione. Memorabile il quarto di finale contro l’Olimpia Milano, battuta a Firenze contro ogni pronostico. La corsa di Cantù si è poi fermata soltanto ai tempi supplementari della semifinale contro Brescia.

LA CARRIERA

Sodini inizia la carriera da allenatore nella “sua” Viareggio nel 1994, partendo dalle giovanili, salvo in seguito spostarsi a Lucca nel 2000 per l'incarico in una Prima Squadra, come assistente. Gli anni alla Pallacanestro Lucca lo portano ad approdare al Basket Livorno, prima nelle giovanili poi nuovamente in uno staff della Prima Squadra, iscritta nell’allora campionato di Legadue. Nel 2009 arriva la chiamata della Virtus Bologna, dove rimane per due stagioni e mezzo. Sempre come assistant coach lavora in Ucraina, al BK Kiev e, seppur brevemente, all’Olimpia Milano, nell’estate del 2013. Quindi la prima esperienza da capo allenatore, nel 2015, alla guida della Pallacanestro Piacentina nell’allora A2 Silver. Nel 2016 il trasferimento a Cantù: il primo anno fa da vice a grandi allenatori come Rimas Kurtinaitis e Carlo Recalcati, mentre nella sua seconda annata canturina diventa head coach subentrando a Kirill Bolshakov dopo la prima giornata di campionato. Poi, il già citato triennio a Capo d’Orlando.

Per Sodini, infine, spiccano alcune esperienze a livello di Nazionali: nel 2006 è nello staff tecnico dell’U18 dell’Italbasket, mentre nel 2012 è capo allenatore della selezione azzurra U15; nel 2015-‘16 anche una breve esperienza da “advisor” per la Nazionale colombiana.

«Crediamo che Marco sia il profilo adatto a ricoprire questo incarico – ha dichiarato Roberto Allievi, presidente di Pallacanestro Cantù – sia per capacità tecniche che per valori morali, a mio avviso necessari per guidare la nostra squadra in questa delicata circostanza. A lui il mio più caloroso benvenuto».

«Per me Cantù significa Serie A, indipendentemente dal campionato che farà – ha commentato il nuovo allenatore biancoblù – e il mio entusiasmo è pari a quello del club, che vuole essere competitivo con tutti nel più breve termine. Non posso non ringraziare una società totalmente sana, che ha scelto di riporre in me la sua fiducia per questo ambizioso progetto». 

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Cantù

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!