Dinamo Sassari, Marco Spissu ''Un sogno giocare il preolimpico. Dispiace per come è finita la stagione''

La stagione si è conclusa tre settimane fa ma lui è già tornato in palestra: l’estate di Marco Spissu, che ha chiuso la regular season con 13 punti, 5.5 assist e 3.8 rimbalzi di media, si annuncia lunghissima. Il play sassarese, candidato tra i migliori italiani del campionato Legabasket LBA, è al lavoro con l’obiettivo di potersi giocare le sue carte al Preolimpico con la Nazionale Italiana.

“Non vedo l’ora di poter raggiungere la Nazionale_ ha raccontato il numero 0 ai microfoni di Dinamo Tv_ ho il sogno di giocare il Preolimpico e voglio tenermelo stretto. Adesso sto lavorando per riprendermi da un piccolo infortunio ma non vedo l’ora di andare e giocarmi le mie carte”.

La stagione in maglia Dinamo è stata sicuramente particolare: “In questa stagione ci sono mancati moltissimo i tifosi, ci sarebbe piaciuto condividere con loro quello che abbiamo vissuto ma purtroppo questa situazione li ha tenuti fuori. È stata una stagione particolare, con molti alti e bassi: alla fine ci sono stati dei piccoli dettagli che ci hanno condannato perché il basket è così, abbiamo sofferto noi e dispiace per come è finita”.

Al netto dell’epilogo per Minispì, che a Sassari ci è nato ed è capo ultras ad honorem del settore D, una certezza inamovibile è il calore dei tifosi: “L’accoglienza che ci hanno riservato prima di Gara3 e Gara 4 è stata bellissima: è stato davvero emozionante, mi aspettavo che ci fossero tante persone ma poi quando mi sono trovato davanti quel muro di persone è stato ancora più bello. I nostri tifosi sono speciali”. 

Fonte: ufficio stampa Dinamo Sassari

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!