Janus, coach Pansa ''Abbiamo compiuto un'impresa, posso solo dire grazie ai miei ragazzi''

"Siamo partiti molto contratti e non siamo riusciti a fare niente con durezza di quello che avevamo preparato, forse abbiamo accusato un pò di pressione di dover chiudere la serie a tutti i costi dopo aver rimonatato da 0-2. Nel primo tempo non ci è riuscito assolutamente nulla sia in attacco che in difesa. L'inizio del terzo quarto è stato uno shock, perchè San Vendemiano ha fatto sempre canestro e noi abbiamo continuato a sbagliare. Poi non so cosa sia successo e lo dico in tutta sincerità. C'è stata una scintilla nella testa e nel carattere della squadra. E' cambiata la nostra interpretazione della partita. Non so come abbiamo fatto ma l'importante è esserci riusciti. Credo che i ragazzi abbiano compiuto un'impresa. Già recuperare una doppia sconfitta in casa era stato tanto, ma risalire da -19 a metà del terzo quarto e vincere una Gara 5 così non so in quanti ci siano mai riusciti. Il carattere ed il cuore della mia squadra ha fatto ancora una volta la differenza". Queste le parole di coach Lorenzo Pansa al termine della decisiva Gara 5 che ha consegnato alla Janus Fabriano la finale playoff contro Cividale.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!